Gli appassionati di selfie si credono più fighi di quanto siano realmente

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 23 Maggio 16 Autore: Stefano Fossati
patiti dei selfie si credono più “fighi” di quanto non siano in realtà. E’ la sostanza di uno studio condotto dai ricercatori dell’università di Toronto attraverso una serie di test. Un fenomeno che gli americani chiamano “self-esteem” e che possiamo classificare in italiano come puro narcisismo.

Gli appassionati di selfie si credono più fighi di quanto siano realmente - immagine 1

I ricercatori si sono concentrati in particolare sui principali appassionati di selfie, gli studenti dei college: un centinaio di quelli coinvolti nell’indagine hanno detto di scattare selfie con regolarità, altri 99 hanno sostenuto di farlo raramente. A tutti è stato chiesto di farsi un autoscatto e poi di farsi fotografare da uno dei ricercatori, quindi di valutare la propria attrattività nel caso quelle foto fossero pubblicate sui social network. Allo stesso tempo, a 178 utenti indipendenti reclutati sul web è stato chiesto di giudicare a loro volta l’attrattività dei protagonisti di quelle stesse immagini, indicando anche quali fossero, secondo loro, i più narcisisti.

Fra gli studenti, anche quelli che scattano selfie più raramente o che addirittura non ne scattano affatto si sono giudicati più attraenti di quanto li abbiano ritenuti gli osservatori “indipendenti”. Ma sono soprattutto quelli che si fotografano con regolarità a sovrastimare ampiamente la propria bellezza, sottolineando fra l’altro che i loro autoscatti li ritraggono al top del loro charme. I 178 osservatori esterni hanno dato indicazioni del tutto opposte, ritenendo in tutti i casi che le foto scattate dai ricercatori fossero migliori dei selfie. Inoltre, ai loro occhi, le foto dei ragazzi più avvezzi a scattare selfie mostravano più narcisismo rispetto a quelle di coloro che scattano selfie occasionalmente o non ne scattano affatto.

Insomma, gli appassionati di selfie si sentono sempre più fighi, scatto dopo scatto. E’ il classico cane che si morde la coda: più selfie ti scatti, più ti senti attraente, e più pensi di essere attraente, più ti scatti dei selfie. Ottenendo magari valanghe di like dagli amici su Facebook. Peccato che gli altri, al di fuori della cerchia degli “amici” sui social, ti trovino in realtà più pateticamente narcisista che figo.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE