Gli amici su Facebook? Solo quattro sono “veri”

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 21 Gennaio 16 Autore: Stefano Fossati
Hai centinaia o addirittura migliaia di amici su Facebook? Non farti illusioni, quelli che davvero puoi definire “amici” si contano in realtà sulle dita di una mano. Non è una novità, del resto, che la diffusione del social network abbia decisamente esteso la definizione del termine “amico” nel mondo virtuale, finendo per farci considerare tali anche persone alle quali, nel mondo “fisico”, rivolgeremmo a fatica un cenno di saluto. Se li incontrassimo al bar, sempre che riuscissimo a riconoscerli, con questi “amici” scambieremmo giusto qualche frase di circostanza o al massimo qualche battuta sulla partita della sera prima; ma su Facebook non esitiamo a condividere con loro ogni istante della nostra vita, ogni nostra emozione, ogni nostro pensiero.

Il rapporto fa “amici di Facebook” e amici “veri” è stato studiato da Robin Dunbar, professore di psicologia evoluzionaria alla Oxford University, interessato a capire se servizi “social” come Facebook possano favorire le persone ad allargare le proprie relazioni sociali anche al di fuori di internet. La conclusione? Puoi avere 150 o anche 5mila amici su Facebook, ma in realtà le relazioni con la maggioranza di questi soggetti sono essenzialmente insignificanti.

Gli amici su Facebook? Solo quattro sono “veri” - immagine 1

Dunbar ha analizzato due studi condotti in Gran Bretagna nella prima settimana di aprile e nella terza settimana di maggio dello scorso anno, su un campione di 3375 persone di età compresa fra i 18 e i 65 anni. Il numero medio di amici su Facebook, all’interno di questo gruppo, è 150, con le donne generalmente in vantaggio sugli uomini. Quando, però, a queste persone è stato chiesto quanti siano gli amici “veri”, le risposte hanno mediamente indicato solo il 27,6% dei loro contatti. Per scendere ulteriormente al 4,1% quando è stato chiesto di indicare quanti fossero gli amici sui quali avrebbero potuto davvero contare in caso di crisi emotiva. Ed è interessante notare che queste percentuali variano in maniera poco significativa fra le diverse fasce di età analizzate.

Peraltro, nota il ricercatore, le persone che vantano un gran numero di amici sul social network non hanno aumentato il numero di relazioni strette nella loro vita reale. Facebook, semmai, può essere utile per mantenere in vita una relazione in assenza di contatti reali per un certo periodo: “Le amicizie si deteriorano in maniera naturale in assenza di contatto – spiega Dunbar – e i social media possono rallentare tale deterioramento. Conunque, da soli non sono sufficienti a mantenere un’amicizia se non sono rafforzati di tanto in tanto da interazioni faccia a faccia”. Se tenete a un’amicizia, dunque, non limitatevi a coltivarla a suon di “like”.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE