Ford adotta l'intelligenza artificiale di Amazon sulle sue auto

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 10 Gennaio 17 Autore: Stefano Fossati
Ford adotta Alexa, l’assistente digitale di Amazon, all’interno delle sue vetture. I due gruppi hanno infatti annunciato al CES di Las Vegas una partnership per portare a bordo delle auto dotate del sistema di connettività Sync 3 i servizi vocali cloud-based di Alexa.

In auto Alexa permetterà di chiedere, tramite comandi vocali, l’ascolto di informazioni sul meteo, notizie, musica. Alcune delle funzioni riguardano anche la navigazione: si potranno cercare destinazioni come ristoranti o negozi e l’indirizzo sarà automaticamente inserito nel navigatore del Sync 3. Non solo: fino a oggi disponibile attraverso l’apposita app per smartphone o tramite gli “smart speaker” di Amazon (Echo, Echo Dot e Tap), Alexa porterà anche in auto funzionalità come la selezione di elementi da inserire nella shopping list, l’ascolto di audiolibri, notizie e musica presenti nel catalogo dello store Amazon, nonché l’accesso a servizi di domotica avanzata, ad esempio per aprire o chiudere la porta del garage, attivare l’impianto antifurto della propria casa o quello di illuminazione, interagire con gli “smart device” domestici direttamente dall’abitacolo. Grazie all’integrazione nel cloud, Alexa consentirà anche di riprendere la riproduzione di un audiobook che si stava ascoltando in casa, partendo dal punto in cui era stata interrotta.

Ford adotta l'intelligenza artificiale di Amazon sulle sue auto - immagine 1

Inoltre su alcuni modelli, a partire dalla Ford Focus Electric, sarà anche possibile interagire con l’auto da casa, per aprire o chiudere le porte, controllare lo stato della ricarica e accedere a informazioni statistiche sul chilometraggio.

“Ford e Amazon condividono una vision nella quale la voce è lo strumento principale per interagire con i propri dispositivi e accedere ai servizi digitali”, spiega Don Butler, direttore esecutivo Veicoli e Servizi Connessi di Ford. “I clienti potranno accedere alla configurazione dell’auto direttamente da casa e gestire le funzionalità domotiche della propria abitazione al volante rendendo la vita più semplice e integrata”.

“Siamo entusiasti di lavorare con Ford per elevare l’esperienza dei clienti sia all’interno che all’esterno dell’auto”, gli fa eco Steve Rabuchin, vicepresidente di Amazon Alexa. “Riteniamo che la voce sia il futuro, e ciò è particolarmente vero per il mondo dell’auto. La possibilità di usare i comandi vocali per accedere alla propria smart home, a servizi di shopping e intrattenimento mentre si è al volante trasformerà l’esperienza di guida”.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE