Falla nei chip Snapdragon, milioni di dispositivi Android a rischio

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 15 Aprile 16 Autore: Stefano Fossati
Non solo i sistemi operativi, anche i chip sono attaccabili dai malware: un problema non indifferente, soprattutto se i processori in questione sono montati in un miliardo di device in tutto il mondo. I laboratori Trend Micro hanno infatti scoperto una vulnerabilità del Soc Snapdragon di Qualcomm, che equipaggia molti dispositivi Android, potenzialmente in grado di consentire a un cybercriminale di accedere al root attraverso un’app maligna, così da prendere il controllo dello smartphone.

In particolare, i ricercatori di Trend Micro hanno sperimentato la vulnerabilità sui dispositivi Nexus 5, Nexus 6, Nexus 6P e Samsung Galaxy Note Edge, ma è probabile che il problema riguardi la totalità dei device basati su Snapdragon e su vecchie versioni di Android con kernel 3.10. Informata della “falla” dalla stessa Trend Micro, Google è intervenuta con un aggiornamento di Android (a partire dalla versione 4.4.4) che ha “chiuso la porta” a eventuali attacchi, ma dato il gran numero di dispositivi “a rischio” in circolazione non è detto che tutti abbiano scaricato e installato da “patch”, senza contare che esistono ancora molti smartphone ormai “datati” per i quali non prevedono più alcun aggiornamento.

Falla nei chip Snapdragon, milioni di dispositivi Android a rischio - immagine 1

A complicare le cose, il fatto che il SoC in questione non è utilizzato solo in smartphone e tablet, ma anche in dispositivi per l’Internet of Things: proprio il boom dell’”Internet delle cose”, avverte Trend Micro, rischia di far propagare questo tipo di vulnerabilità mettendo a rischio la sicurezza generale dei sistemi connessi: secondo Qualcomm, attualmente nel mondo sono oltre un miliardo i device che utilizzano processori o modem Snapdragon. Ovviamente il problema non riguarda i dispositivi più recenti, dotati sin dall’origine delle versioni 5 e 6 di Android; se tuttavia il vostro telefono non è fra questi, verificate l’eventuale disponibilità di un aggiornamento in Impostazioni>Info sul dispositivo>Aggiornamento software, anche se non siete sicuri del tipo di processore presente al suo interno. Nel dubbio, sempre meglio avere l’ultima versione disponibile del sistema operativo.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate