Facebook lancia Workplace, il social network aziendale

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 11 Ottobre 16 Autore: Stefano Fossati
Raffica di novità in questi giorni per Facebook: a pochi giorni dal lancio del nuovo Marketplace e delle conversazioni segrete su Messenger, degli annunci legati alla realtà virtuale e a poche ore dall’app Eventi, il gruppo di Mark Zuckerberg presenta la sua nuova piattaforma Workplace, che consente alle aziende di realizzare una propria “versione interna” del social network, accessibile solo a dipendenti e partner in maniera totalmente separata dai loro profili personali su Facebook. Workplace si presenta con un’interfaccia molto simile a quella del social più popolare al mondo, con tanto di applicazioni quali il video streaming e la messaggistica; nelle intenzioni di Menlo Park, dovrebbe sostituire email e altri strumenti di comunicazione e collaborazione aziendali. Fra le funzionalità disponibili, anche la condivisione di documenti, simile a quella offerta da servizi cloud come OneDrive e Google Drive.

Facebook lancia Workplace, il social network aziendale - immagine 1

La nuova piattaforma, conosciuta inizialmente come Facebook at Work, è stata testata negli ultimi due anni da più di un migliaio di compagnie: fra queste, il colosso del food Danone, la multinazionale delle caffetterie Starbucks, l’indiana Yes Bank e l’Agenzia governativa per le Tecnologie di Singapore. “Abbiamo visto che, così come Facebook ti tiene connesso ad amici e familiari, può fare altrettanto con i colleghi. Abbiamo portato il meglio di Facebook nel posto di lavoro”, si legge in una nota della società.

Workplace è peraltro il primo servizio a pagamento nella storia del social network, rappresentando così una svolta rispetto al consueto modello di business del gruppo, basato sull’advertising. Tuttavia, la nuova piattaforma si troverà ad affrontare una nutrita concorrenza sul mercato: sono diverse, infatti, le applicazioni già esistenti che consentono alle aziende di realizzare delle proprie reti sociali interne, a partire da Yammer (controllata da Microsoft) e Slack, che offre funzionalità di messaggistica collaborativa. Workplace, rispetto a queste, presenta il vantaggio di riproporre sul posto di lavoro (almeno ai numerosi utenti di Facebook) un’interfaccia familiare, la stessa che sono abituati a utilizzare tutti i giorni nelle proprie relazioni “social” personali.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate