Facebook e Microsoft, trattative sul fronte della pubblicità digitale

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 07 Dicembre 12 Autore: Gianplugged
Facebook e Microsoft, trattative sul fronte della pubblicità digitale
Facebook e Microsoft sarebbero molto vicine a un accordo sul fronte pubblicitario, che potrebbe portare il social network a lanciare una sua piattaforma per l´advertising digitale in grado di competere con quella di Google. A riportarlo è il sito USA Business Insider, che fa riferimento a differenti fonti, le quali sostengono che la società di Palo Alto e quella di Redmond starebbero trattando per l´acquisto di Atlas Solutions, il sistema di erogazione di annunci pubblicitari online che Microsoft acquisì nel 2007, quando comprò aQuantive per 6 miliardi di dollari.

Microsoft sta tentando di vendere Atlas da tempo e recentemente avrebbe concluso in modo infruttuoso le trattative con un potenziale acquirente, sostituito adesso da Facebook. Le fonti di Business Insider parlano di trattative, ma non specificano quanto siano avanzate o se siano vicine a una conclusione positiva. Quello di acquisire una tecnologia per l´erogazione pubblicitaria è comunque un obiettivo strategico per il social network di Mark Zuckerberg, così come lo era stato per Google, che aveva acquisito nel 2007 DoubleClick per 3 miliardi di dollari.

Non è certo secondario che Facebook possa contare per il lancio di un suo network pubblicitario su un miliardo di indirizzi e-mail, indirizzi fisici, numeri di telefono e abitudini alla navigazione e al consumo degli utenti iscritti al suo servizio. Grazie a questo mostruoso database Facebook potrebbe proporre direttamente una pubblicità verticale senza precedenti su Facebook.com e sui siti partner.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE