Evernote, come avere sempre a disposizione le tue note

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 25 Aprile 16 Autore: Fabio Ferraro
Evernote è potente strumento gratuito che permette di prendere nota di informazioni e archiviare numerose tipologie di file. Queste verranno immagazzinate nel cloud offerto dal prodotto e poi sincronizzate con tutti i dispositivi connessi al servizio Evernote tramite il nostro account.

Evernote ha riscosso un ottimo successo, grazie all’ottimo servizio e alla sua anima multi-piattaforma: è infatti compatibile con device mobile e ambienti desktop e supportato dai maggiori sistemi operativi, quali Windows, MacOsx, Linux, Android, ecc... . Le note creabili tramite evernote risultano molto versatili: potranno infatti contenere testi formattati, note vocali, immagini e fotografie, intere pagine web o estratti e file allegati. Risulta quindi evidente l’utile supporto che questo strumento è in grado di apportare alla vita quotidiana e professionale. Pensiamo, ad esempio, alla possibilità di creare liste, prendere appunti, condividere file in più dispositivi (avendoli quindi sempre a portata di mano), ecc... .

Evernote, come avere sempre a disposizione le tue note - immagine 1

Gestire le note è semplice ed intuitivo: evernote permette infatti di creare diversi taccuini per categorizzare le nostre note (in una struttura del tutto similare alle cartelle), e indicizzarle tramite tag. Quest’ultima funzione ci darà la possibilità di ricercare velocemente una o più note, tramite una parola chiave. Ad ogni nota, potremo assegnare un promemoria, legato ad una data, o contrassegnarlo come “Fatto”. Evernote potrà inoltre notificarci la scadenza di un promemoria, tramite email o messaggio pop up. Per avere sempre a portata di mano le note che utilizziamo più frequentemente, avremo la possibilità di creare un menù di accesso rapido.

Evernote, come avere sempre a disposizione le tue note - immagine 2

Evernote permette di creare delle presentazioni per mostrare le nostre note. Nella versione desktop, avremo inoltre uno strumento di puntamento per evidenziare, a schermo, le aree del documento che vorremo evidenziare. Grazie all’estensione per browser “Web Clipper” potremo infine raccogliere nelle note email, ricerche e qualsiasi altro contenuto web.

Evernote, come avere sempre a disposizione le tue note - immagine 3

Evernote è un potente strumento, ricco di funzionalità, che ci permette di avere sempre disposizione i nostri dati più importanti e creare memo e appunti per non dimenticare mai nulla. La versione gratuita permette di effettuare l’upload di 60 mb mensili.

Potremo comunque acquistare la versione plus o premium per aumentare l’upload in, rispettivamente, 1 gb o 10 gb, ottenendo inoltre numerose funzioni aggiuntive (quali, la ricerca nei contenuti dei pdf, il salvataggio di email, la visualizzazione delle versioni precedenti delle note e tanto altro ancora).

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE