Evento Apple: iPad Mini, iPad di quarta generazione, nuovi iMac e MacBook Pro 13 Retina

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 24 Ottobre 12 Autore: Gianplugged - 8427 letture
Come ampiamente preannunciato, Apple ha tenuto un evento speciale al California Theater di San Jose che è stato trasmesso in diretta streaming su Mac, iOS ed Apple TV. Ha avuto inizio alle 19 in Italia ed è durato poco più di un´ora. L´evento doveva essere dedicato principalmente all´iPad, ma ha riservato anche inaspettate sorprese su altri fronti.



Il primo a salire sul palco è stato il CEO Tim Cook, che utilizzando in modo ricorrente e come una specie di mantra i termini "straordinario" e "fenomenale" ha enumerato i principali successi della mela, che effettivamente sono tali e francamente basterebbero da soli a testimoniare i traguardi di Cupertino, senza dover per forza essere accompagnati continuamente da aggettivi roboanti, che ripetuti ossessivamente rischiano di essere svuotati di significato ed efficacia.

Come ha illustrato Cook, iPhone 5 è risultato lo smartphone che ha venduto di più nei primi due giorni dal lancio, con 5 milioni di esemplari. L´ultima versione del sistema operativo mobile della mela,  iOS 6, è stata installata dopo un mese su un totale di 200 milioni di dispositivi. A un anno dal lancio di iCloud poi, sono stati caricati sulla nuvola 125 milioni di documenti. Su iMessage sono stati scambiati 300 miliardi di messaggi. Gli account Game Center sono 160 milioni. Le applicazioni sull´App Store sono arrivate a 700mila, di cui 275mila per iPad. Infine, dallo store sono state scaricate 35 miliardi di applicazioni.



Cook è poi passato a parlare di iBook, dicendo che attualmente ci sono nello Store di libri digitali della mela 1.5 milioni di eBook e che ne sono stati scaricati 400 milioni. Ha poi annunciato una nuova versione di iBook, disponibile gratuitamente per il download da subito e che porta con sé una nuova modalità di visualizzazione con scroll continuo in verticale e la possibilità di condividere porzioni di testo su Facebook, Twitter e via mail.

Quindi Cook ha introdotto sul palco il vicepresidente per il product marketing Apple Phil Schiller, incaricato di parlare delle novità riguardanti i Mac. Schiller ha annunciato un modello di MacBook  Pro  con  schermo  da  13 pollici  Retina  Display con risoluzione nativa da 2560x1600 a 227 pixel per pollice. Il Mac ha processore Intel Core i5 dual-core a 2,5GHz e 8GB di RAM. La scheda grafica è Intel HD Graphics 4000. Il computer è proposto nei due tagli di memoria da 128 GB e 256 GB. I prezzi sono rispettivamente per i modelli base di 1.779 euro e 2.079 euro e sono in commercio da oggi.



Schiller è poi passato a presentare un  nuovo  modello  di  Mac   Mini, il cui design rimane identico, ma che viene potenziato rispetto alla versione precedente: è adesso disponibile con i chip 2.5GHz dual-core Intel Core i5 e 2.3GHz quad-core Intel Core i7, 4 GB di RAM, scheda grafica Intel HD Graphics 4000 e nei tagli di memoria da 500 GB e 1 TB. I modelli base, commercializzati a partire da oggi hanno un prezzo di 649 euro e 849 euro.

PAGINA  SUCCESSIVA

[  [1] 2     Successiva »   ]

Pagine Totali: 2

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate