Ecco l’HTC 10, il super-smartphone per i patiti del selfie

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 13 Aprile 16 Autore: Stefano Fossati
Presentato ufficialmente l’HTC 10, nuovo smartphone top di gamma con cui la cara taiwanese spera di tornare a dire la sua in una fascia di mercato oggi monopolizzata da Apple e Samsung. La prima preoccupazione dei progettisti è stata quella di far dimenticare il deludente predecessore One M9: quindi via “One” e “M” dal nome, è stato rinnovato il design (l’M9 aveva riproposto quello del precedente M8) e soprattutto è stata adottata una fotocamera che, a detta di HTC, dovrebbe essere fra le migliori sul mercato.

Anzi, le nuove fotocamere sono in realtà due: HTC non ha adottato la doppia lente posteriore come LG e Huawei, ma ha profondamente rinnovato la fotocamera anteriore, ora chiamata “UltraSelfie”, per ottenere appunto i migliori selfie possibili: è infatti la prima e unica camera anteriore di uno smartphone dotata di stabilizzatore ottico e utilizza il display come flash. Entrambe le fotocamere hanno un’apertura focale di f1.8, ma l’anteriore ha una risoluzione di 5 megapixel contro i 12 di quella posteriore. Secondo HTC, quest’ultima ha ottenuto risultati comparabili a quelli del Samsung Galaxy S7 Edge (attualmente lo smartphone di riferimento per la qualità della fotocamera) nei test di DxOMark, prestigiosa società di ricerche nel settore dell’imaging.

Ecco l’HTC 10, il super-smartphone per i patiti del selfie - immagine 1

Fra le altre caratteristiche dell’HTC 10 si segnalano display da 5,2 pollici con 564 pixel per pollice (sempre secondo la casa, avrebbe una resa cromatica superiore del 30% e una reattività al tocco superiore del 50% rispetto all’M9), 4 GB di Ram e 32 GB di memoria interna (espandibile con microSD), la possibilità di riprodurre e registrare audio a 24 bit, presa per auricolari amplificata (nella confezione è inclusa una cuffia “hi-res”), batteria da 3000 mAh con carica rapida (50% in 30 minuti), lettore di impronte digitali, compatibilità con il protocollo Apple Airplay per trasmettere contenuti audio e video in stream ai set-top-box Apple Tv. Il sistema operativo è Android 6.0 Marshmallow con interfaccia Sense 8 e “Freestyle layout”, che consente di posizionare icone, widget e quant’altro in qualunque posizione sullo schermo senza limitazioni. Il tutto in una scocca unibody metallica, di cui la casa esalta l´estrema resistenza sebbene non sia impermeabile.

L’HTC 10 arriverà nel corso del mese di aprile in quattro colori (Carbon Grey Glacier Silver, Topaz Gold e Camelia Red) a 749 euro: più del Samsung Galaxy S7. Evidentemente in HTC confidano nel fatto che esistano parecchi appassionati di selfie disposti a spendere una cifra così importanti per uno smartphone interessante che però, al di là della fotocamera anteriore, non primeggia in alcun comparto (se escludiamo l´"ex aequo" con il Galaxy S7 per la camera posteriore). Eppure la casa non può permettersi altri passi falsi sul mercato, dove oggi occupa la 17ma posizione fra i produttori di smartphone, con una quota di circa l’1% (dati IDC): cinque anni fa era quarta, con una quota del 6% e un modello top di gamma, il Sensation, in grado di rivaleggiare con iPhone 4 e Galaxy S2.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate