Ecco il primo smartphone Android della "nuova" Nokia. Ma è solo per la Cina

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 09 Gennaio 17 Autore: Stefano Fossati
Eccolo, il primo smartphone della “nuova” Nokia: il Nokia 6 ha un display da 5,5 pollici con risoluzione Full HD e vetro 2.5D Gorilla Glass, scocca in alluminio serie 6000, processore Qulacomm Snapdragon 430, 4 GB di RAM e 64 GB di storage espandibili con microSD. La fotocamera posteriore è da 16 megapixel con autofocus a rilevamento di fase, apertura focale f/2.0 e riconoscimento automatico della scena per l’ottimizzazione delle impostazioni per ogni scatto; quella anteriore è da 8 MP. La parte audio comprende un doppio amplificatore che, secondo il produttore, offre un livello di riproduzione più elevato di 6 db rispetto a un normale amplificatore singolo, inoltre è integrata la tecnologia Dolby Atmos per dare la sensazione di un suono avvolgente. La batteria è da 3000 mAh.

Ecco il primo smartphone Android della "nuova" Nokia. Ma è solo per la Cina - immagine 1

Naturalmente il nuovo Nokia 6 non contiene tracce di Windows: a differenza dei precedenti smartphone con il brand finlandese, è basato sul sistema operativo Android, nell’ultima versione 7 “Nougat”. Insomma, sulla carta appare un interessante smartphone di fascia media, peccato che lo si potrà acquistare soltanto in Cina, almeno all’inizio: HMD Global, la società di Helsinki (finanziata con capitali cinesi) che ha acquisito in licenza in esclusiva il marchio e i brevetti Nokia, ha infatti deciso di far debuttare il suo primo telefono evoluto su un mercato che – sottolinea la stessa azienda nel comunicato di presentazione – contava nel 2016 oltre 552 milioni di utenti di smartphone, che dovrebbero superare quota 593 milioni quest’anno.

“Il Noia 6 è il risultato dell’ascolto dei nostri clienti, che desiderano un telefono di ottima fattura con eccezionali caratteristiche sul fronte della durata, dell’intrattenimento e del display”, spiega Arto Nummela, CEO di HMD Global: “La nostra ambizione è offrire un prodotto premium che soddisfi i desideri del cliente a ogni livello di prezzo e in ogni mercato” e il Nokia 6 è pensato “su misura” per la clientela cinese. Ma, aggiunge, “siamo pronti a rivelare nuovi prodotti nella prima metà dell’anno”. La società prevede di investire 500 milioni di dollari nei prossimi tre anni nella realizzazione di nuovi smartphone e tablet con marchio Nokia.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate