Ecco il Samsung Gear S3, lo smartwatch che sembra un orologio ‘vero’

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 01 Settembre 16 Autore: Stefano Fossati
Come da attese, Samsung ha presentato all’IFA di Berlino il Gear S3, il nuovo smartwatch che introduce diverse novità rispetto al Gear S2 dello scorso anno: display più grande, batteria dalla maggiore autonomia, possibilità di connettersi direttamente alle reti 4G (e non solo 3G), vetro più resistente ai graffi. Sarà disponibile da ottobre in due versioni: Classic, priva di connettività alle reti mobili (dovrà quindi essere necessariamente associato via bluetooth a uno smartphone per connettersi in rete) e Frontier, con connettività 4G integrata e quindi in grado di funzionare anche come dispositivo “stand alone”.

Ecco il Samsung Gear S3, lo smartwatch che sembra un orologio ‘vero’ - immagine 1

Entrambi sono caratterizzati dal display circolare da 1,3 pollici (ovvero 3 centimetri), contro gli 1,2 pollici del precedente modello, e di una batteria da 380 mAh che assicura – secondo la casa – fino a quattro giorni di autonomia. Il vetro frontale è il nuovo Gorilla Glass SR+ di Corning, dotato – assicura il produttore – dii una resistenza ai graffi simile a quella dello zaffiiro.

Come quasi tutti gli smartwatch prodotti da Samsung, il Gear S3 è basato sul sistema operativo Tizen. Inoltre, come il Gear S2, può essere utilizzato per i pagamenti contactess tramite la piattaforma Samsung Pay (non ancora disponibile in Italia); in più, però, il Gear S3 può “simulare” la banda magnetica delle carte di credito per effettuare pagamenti anche sui POS non dotati di tecnologia NFC.

Rivisto anche il design, ancora più elegante e simile a quello di un orologio tradizionale: più classico (ovviamente) per il Classic, più sportivo per il Frontier. Chi ha avuto modo di vedere i due Gear S3 alla presentazione assicura che, a prima vista, è difficile capire che si tratta di smartwatch. La cassa del dispositivo è impermeabile, certificata per resistere a profondità fino a un metro e mezzo per un tempo massimo di mezz’ora. Il Gear S3 Classic, dotato di cinturino in pelle, costerà (negli Stati Uniti) 299 dollari, mentre nulla si sa al momento del prezzo della versione Frontier, che sarà veduta con cinturino in silicone. Samsung ha anche presentato una serie dii cinturini “d´autore” disegnati dal noto artista e designer Arik Levy, autore anche di alcune interfacce scaricabili per personalizzare il quadrante.

Il lancio del Samsung Galaxy S3 avviene proprio nel momento in cui IDC riporta per il secondo trimestre dell’anno una flessione del 32% del mercato degli smartwatch rispetto allo stesso periodo del 2015, dovuta principalmente alla forte contrazione delle vendite dell’Apple Watch, che non viene rinnovato dall’aprile dello scorso anno. Stando alle indiscrezioni, la casa di Cupertino potrebbe presentare la nuova versione del suo smrtwatch il 7 settembre, contemporaneamente ai nuovi modelli di iPhone.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate