Articolo Precedente
Sei un Troll?

Ecco cos´è Minds

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 12 Agosto 15 Autore: Jone Pierantonio - 16648 letture
Categoria: windows
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Ecco cos´è Minds - immagine 1

 

Dientro Minds non c’è Anonymous, ma Bill Ottman, Ceo e Founder del social network anti sorveglianza, che usa la crittografia nelle chat.

Raggiunto sulla sua mail personale, in un’intervista spiega cosa è questo nuovo servizio di condivisione, che ha anche la possibilità di lasciare che gli users aprano un loro wallet bitcoin. Probabilmente primo social a fare questo. Questa nuova linea è ovviamente piaciuta agli Anons, che sulla pagina Anonymous Art Of Revolution, hanno chiesto di poter contribuire al suo sviluppo, dato che è open source e hanno chiamato all’adunata i dev della Legione. Cercando un’intervista anche con loro, hanno rimandato direttamente all’indirizzo email di Minds per la stampa, segno che non potevano o non volevano parlare a nome della squadra di Minds. Così Ottman stesso ci ha descritto la struttura del social, le sue caratteristiche crittografiche e perché nasce quest’idea cifrata.

 

Come è nato Minds?

Minds nasce dalla necessità urgente della civiltà umana di avere una piattaforma social libera, criptata e open-source, che vada a premiare le persone, anziché sfruttarle. Abbiamo osservato molti dei più grandi problemi con i principali social network, come la sorveglianza e l´algoritmo di manipolazione (che limita la portata virale) e abbiamo deciso di fare praticamente l´esatto opposto a ciò che viene richiesto a livello globale.

 

Vogliamo dare alle persone gli strumenti per diventare indipendenti e riprendere il controllo del proprio mondo social. E’ nato originariamente anni fa come piattaforma Live Event, poi si è evoluto in una piattaforma tecnologica. Ora, tramite l´app, le persone stanno in realtà organizzando ´meeting of the minds´, in tutto il mondo, e questo è fantastico perché è importante mantenere quell´equilibrio online-offline nella vita. Inoltre, abbiamo integrato gli strumenti ‘geofiltering’ così la gente può rimanere in contatto con quelli della propria città, tramite la funzione di ricerca della app su cellulare.

 

La parola Minds è molto significativa per quello che facciamo. Stiamo co-creando una rete democraticamente guidata che è si è evoluta dalle menti che la usano!

 

La struttura di Minds, non permette il limitare delle visualizzazioni. Queste rimarranno sempre al 100%, non come su Facebook in cui le pagine raggiungono il 2,5% dell’utenza. Inoltre, si guadagnano punti per quasi ogni azione sull’ applicazione mobile e queste generano l’accumulo di un punteggio. È quindi possibile utilizzare questi punti per migliorare il proprio post sia nella rete generale di tutto il network, sia peer-to-peer ad altri utenti, durante lo share del post. Nessun´altra piattaforma ha un tale strumento per consentire ai brand di ottenere valore virale dai loro followers.

 

Alla fine abbiamo intenzione di ottenere pari funzioni su desktop e applicazioni mobile . Anche il wallet bitcoin sarà ampliato per le opzioni pay-out, e per le altre valute.

[  [1] 2  3     Successiva »   ]

Pagine Totali: 3

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate