E´ nato il primo ologramma 3D a colori

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 04 Dicembre 15 Autore: Pinter
La realtà aumentata fa passi da gigante e l´ultimo conquista sarà quando questa tecnologia potrà essere accorpata agli ologrammi 3D.
Ovviamente passeranno anni prima che tutto ciò entri nella nostra vita di tutti i giorni, anche se  negli ultimi anni la ricerca scientifica ha fatto importanti progressi nel campo dell’olografia, oggi sono in molti tra gli addetti ai lavori  a ritenere  che nel giro di un lustro si passerà dall’ambito puramente scientifico a quello commerciale.

Il prossimo passo della realtà aumentata è obbligato, gli ologrammi sono ormai attesi da decadi e solo adesso un gruppo di ricercatori coreani è riuscito nell´impresa di ricreare un elemento colorato a 360 gradi. A realizzarlo un consorzio chiamato ETRI (Electronics and Telecommunications Research Institute) che fa capo alla divisione LG Display, un primo vero approccio realistico agli ologrammi e alla possibilità di visualizzarli da qualsiasi angolazione.

Gli scienziati dell’ETRI hanno mostrato cinque immagini fisse e un video effettivamente visibili a 360°, dalle dimensioni di 3 pollici (7,62 cm), che sfruttano i fenomeni della diffrazione e dell’interferenza luminosa, mediante una sorgente laser.
E´ nato il primo ologramma 3D a colori - immagine 1

Satoshi Kawata e i suoi colleghi dell’ Università di Osaka sono infatti riusciti a sviluppare un rivoluzionario sistema per la proiezione di immagini di questo tipo che al posto del laser, comunemente impiegato negli studi sull’olografia, utilizza la luce convenzionale.

Questa scoperta permetterà la realizzazione di schermi in minatura per cellulari, televisioni e videogame portatili in grado di offrire un’esperienza 3D assolutamente nuova rispetto a quella che conosciamo oggi.

Insomma, è stato realizzato è un vero ologramma 3D, non una combinazione di immagini 2D che crea l´effetto stereoscopico.
Il primo al mondo con tali caratteristiche, frutto di una collaborazione tra ben 16 compagnie del settore high-tech e fondi governativi messi a disposizione dal 2013.
Per ricreare questo cubo di Rubik, i ricercatori hanno sviluppato dei complessi laser in grado di produrre colori sfruttando la diffrazione e le interferenze, ma ci sono anche evidenti limitazioni visto che gli elementi non possono al momento superare i 3 pollici di diametro.


Gli scienziati nipponici hanno utilizzato la tecnica degli schemi di interferenza, ma per illuminare l’oggetto hanno impiegato tre diversi laser: uno rosso, uno verde e uno blu. Hanno registrato l’immagine olografica su una lastra fotosensibile alla quale hanno aggiunto uno strato di oro, un materiale che contiene molti elettroni liberi e facilmente eccitabili dalla luce.

Per visualizzare il loro ologramma hanno infine illuminato la lastra con una luce bianca convenzionale che contiene tutte le lunghezze d’onda, comprese quelle del rosso, del verde e del blu. La luce, eccitando gli elettroni liberi, provoca oscillazioni chiamate plasmoni di superficie, che rigenerano le immagini a tutto colore.

Nei loro test i ricercatori giapponesi sono riusciti a ricreare le immagini 3D di una mela, di alcuni insetti e di un fiore. Per ora si tratta però solo di immagini statiche: nessuna proeizione 3D alla Star Trek quindi, almeno per ora.

«Si tratta comunque di un risultato scientifico importante», afferma il fisico Pierre-Alexandre Blanche dell’Univeristà dell’Arizona, a Tucson, ma restano da risolvere un paio di problemi. Il primo riguarda i costi: per sfruttare la scoperta dal punto di vista commerciale occorre trovare un sistema di ripresa un po’ più semplice. E poi le dimensioni: al momento gli scienziati giapponesi sono riusciti a creare ologrammi grandi come una carta di credito.

La ETRI è più che ambiziosa, per questo ha annunciato contestualmente che ha intenzione di commercializzare una Holo TV da 10 pollici nel 2021, una dimensione adeguata per rispondere alle esigenze del mercato mobile e quelle dell´infotainment (a bordo delle auto).

E´ nato il primo ologramma 3D a colori - immagine 2

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE