E’ boom per Prisma, l’app che trasforma le foto in capolavori della pittura

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 18 Luglio 16 Autore: Stefano Fossati
Non solo Pokemon Go: accanto al dilagante successo del nuovo gioco per smartphone di Nintendo, spopola in tutto il mondo un’altra app d’intrattenimento di stampo più “artistico”: si tratta di Prisma, un’applicazione basata sulla realtà aumentata che trasforma istantaneamente in un “dipinto” qualunque immagine del mondo reale.

E’ boom per Prisma, l’app che trasforma le foto in capolavori della pittura - immagine 1

Creata da una società moscovita e lanciata a giugno (per il momento solo per iOS ma la versione per Android, assicurano gli sviluppatori, arriverà entro questo mese), nell’ultima settimana l’app ha raggiunto il milione di download giornalieri diventando un vero fenomeno virale. Prisma si differenzia dalle tante app già esistenti (a partire da Instagram) che consentono di applicare filtri alle foto, basandosi su “una combinazione di reti neurologiche e intelligenza artificiale” per rielaborare le immagini. Tradotto: non applica un filtro sulla foto, ma scompone e rielabora l’immagine per ricrearla in maniera totalmente nuova. “Disegnamo qualcosa come farebbe un vero artista”, spiega Alexey Moiseenkov, 25 anni, cofondatore di Prisma.

Se la tecnologia è del tutto diversa, nell’uso Prisma non si differenzia molto da Instagram, attualmente la più popolare app fotografica al mondo (di proprietà di Facebook) con oltre 400 milioni di utenti: si può scattare una foto direttamente dall’app o selezionarne una dalla galleria del dispositivo, la si taglia nel formato desiderato quindi si sceglie uno dei 33 filtri disponibili, alcuni dei quali si ispirano allo stile di celebri opere d’arte come L’Urlo di Munch o La Grande Onda di Hokusai. Moiseenkov sottolinea peraltro che gli sviluppatori continueranno a rilasciare nuovi filtri anche nelle prossime settimane. Dopo avere applicato il filtro desiderato, è possibile regolarne l’intensità, quindi il risultato ottenuto può essere postato su Facebook o Instagram.

E’ boom per Prisma, l’app che trasforma le foto in capolavori della pittura - immagine 2

Ma è solo l’inizio: lo stesso Moiseenkov rivela che la società sta lavorando per estendere le funzionalità di Prisma anche ai viideo, sebbene non sia in grado al momento di dire quando questa funzionalità sarà rilasciata né come funzionerà esattamente. Più avanti, inoltre, gli sviluppatori sperano di poter applicare quuesta tecnologia anche allla realtà virtuale.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE