Dragon Land, il platform mobile a metà fra Super Mario e Spyro

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 17 Marzo 16 Autore: Fabio Ferraro
Il 1981 è un anno importante per l’intero mondo videoludico: infatti, risale a 35 anni fa il primo platform di successo: Donkey Kong. Questo titolo raggiunse la ribalta grazie al semplice gameplay che lo caratterizzava: impersonando un italico idraulico (che qualche anno dopo prenderà il nome di Mario), dovremo risalire un determinato numero di piattaforme, evitando barili, per riuscire a salvare la principessa dal temibile gorilla.

Dragon Land, il platform mobile a metà fra Super Mario e Spyro - immagine 1

Erano quindi già presenti le componenti essenziali di ogni platform: il salto e un percorso da esplorare formato da più piattaforme.

Da allora, si sono susseguiti centinaia di titoli, con più o meno successo (i vari Super Mario, Sonic, Crash Bandicot, etc.) che, nonostante i cambiamenti derivanti dal miglioramento delle piattaforme di gioco (soprattutto grazie all’avvento della grafica 3d), hanno mantenuto inalterate le caratteristiche essenziali del genere.

Dragon Land, app disponibile gratuitamente (con acquisti-in-app) per ios e android, si riallaccia perfettamente al genere platform.
Dragon Land, inevitabilmente, porta una sensazione di dejavu verso due titoli di successo quali super mario, soprattutto per le ambientazioni, ma soprattutto Spyro the Dragon, una serie di platform di cui protagonista era un simpatico draghetto.

Dragon Land, il platform mobile a metà fra Super Mario e Spyro - immagine 2

Analogamente, anche il protagonista di Dragon Land è un piccolo drago, o meglio un gruppo di queste mistiche creature. Avremo infatti a disposizione diversi protagonisti, ognuno con le proprie peculiari caratteristiche, per affrontare le avventure che compongono il gioco.

Dragon Land, il platform mobile a metà fra Super Mario e Spyro - immagine 3

In ogni livello dovremo saltare (o scalare) da una piattaforma all’altra, raccogliendo monete, gemme e power up e affrontando i nemici che cercheranno di ostacolare le nostre gesta. Per riuscire a sconfiggere i nemici basterà saltarci sopra (seguendo le orme del celeberrimo super mario) o utilizzare i poteri ottenuti durante il gioco.
I numerosi livelli sono suddivisi in più campagne al termine della quale dovremo affrontare un boss.

Dragon Land, il platform mobile a metà fra Super Mario e Spyro - immagine 4

Sara inoltre disponibile una sezione multiplayer e partite veloci di tipo “survival”. Potremo acquistare potenziamenti e aumentare il livello dei nostri draghi attingendo al market (tramite le monete conquistate durante il gioco o mettendo mano semplicemente al portafoglio). Ogni partita consumerà una vita al termine delle quali dovremo aspettare un po di tempo per averne di nuove.
A livello grafico, Dragon land appare colorato e dall’aspetto “solido”. A seconda dello stage, avremo modo di avere una grafica 3d o bidimensionale e, in entrambi i casi, le prestazioni del motore grafico del gioco saranno ottime.

Dragon Land, il platform mobile a metà fra Super Mario e Spyro - immagine 5

Dragon Land è un ottimo gioco, grazie alla giocabilità e al divertimento che offre. Ineccepibile sia per gameplay che per l´aspetto grafico. Non porta però nessuna novità degna di nota al genere platform.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

OS: Android, iOS

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE