Carding: anche nel mondo di Internet tutto ha un prezzo

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 11 Aprile 16 Autore: Jone Pierantonio
Categoria: windows
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Le sfere di Anonymous sono molteplici e hanno in sé mille sfumature. Anche il carding fa parte dell’hacktivismo, in maniera differente, sempre contro i ‘malvagi’, ma anch’esso è usato.
Così dopo aver annunciato di aver hackerato 200 siti filo jihadisti e prelevato da essi account PayPal, siamo andati a chiedere e controllare, per spiegare anche questo volto dell’attivismo digitale.

Carding: anche nel mondo di Internet tutto ha un prezzo - immagine 1


I siti filo jihadisti che vengono trovati e che vengono tradotti da persone madrelingua araba vicine ai membri Anonymous, vengono scansionati con programmi che rilevano le vulnerabilità.

Tra le varie scansioni effettuate, in uno di essi un hacktivista ha trovato un attacco di tipo XSS (Cross Site Scripting, vulnerabilità del codice interno di un sito dinamico), da lì ha effettuato la SQL Injection (Attacco informatico che sfrutta le vulnerabilità del codice), ha raccontato l’anon dopo essere stato raggiunto in chat e che combatte nelle azioni Anonymous contro l’Isis da circa un anno.

“Nel database c’erano centinaia di password collegate agli utenti – ha dichiarato il cyberattivista nell’intervista -, così ho capito che quelle password erano usate anche per qualcosa di più importante, come succede spesso. Allora le ho crackate (aggirato la protezione) e ho trovato che 40 di loro erano state utilizzate anche per account PayPal”. I conti PayPal violati sono stati girati ad altri membri di Anonymous, i quali hanno prelevato i soldi interni e li hanno cambiati in Bitcoin per comprare servizi online per le loro lotte hacktiviste, quali Vpn (virtual private network, un tunnel di connessione in cui si viaggia con differente IP) ad esempio.

Per confermare l’accaduto l’ hacktivista che ha compiuto l’hack, ha riportato su un pad (foglio tipo word leggibile sul web), tutta una serie di dati prelevati dal sito, compresi quelli PayPal, che per ovvi motivi non stiamo a riportare.


[  [1] 2  3     Successiva »   ]

Pagine Totali: 3

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter