Devil Eater, un pistolero contro centinaia di demoni

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 23 Febbraio 17 Autore: Fabio Ferraro
“Basta una giornata storta per trasformare il migliore degli uomini in un folle”. Questa frase, pronunciata dal Joker in “The killing Joke” di Alan Moore, descrive appieno l’incipit di Devil Eater, gioco gratuito disponibile su dispositivi iOS e Android.
 Devil Eater, un pistolero contro centinaia di demoni - immagine 1
Devil Eater è un gioco che richiama fortemente i titoli Arcade presenti nelle sale giochi degli anni 90. In questo game, interpreteremo un pistolero che, come detto precedentemente ha vissuto la classica giornata storta. Infatti, in una tranquilla giornata, un gruppo di demoni ha invaso la città in cui vive il protagonista del titolo. E, come se la devastazione non bastasse, lo hanno maledetto e ne hanno rapito l’amata, Elize!
Al pistolero, comprensibilmente in preda ad una folle rabbia, non rimane quindi altro da fare se non, pistole alla mano, affrontare tutti i demoni per salvare Elize e debellare il male dal mondo!

Devil Eater, un pistolero contro centinaia di demoni - immagine 2Ma farlo non sarà facile: dovrà infatti affrontare diversi tipi di mostri, dalla forma animale o umanoide ed esseri dotati di poteri magici. E se all’inizio, non sarà difficile eliminare le orde di demoni che lo attaccheranno, in seguito le  semplici pistole e le  normali capacità non basteranno. Si dovrà quindi entrare in possesso di armi e vestiario sempre più potente e migliorare le capacità relative all’attacco, alla difesa e alla velocità. Senza dimenticare la maledizione che lo ha colpito, a causa della quale avrà bisogno di cibarsi di anime (quelle dei cattivi) per non soccombere!

Devil Eater, un pistolero contro centinaia di demoni - immagine 3

Il gameplay di Devil Eater è tanto semplice da imparare quanto difficile da padroneggiare. Avremo a disposizione tre tasti: difesa, attacco con le pistole e attacco con il fucile. Tenendo premuto a lungo sul tasto per attaccare con le pistole, spareremo di continuo. Ad ogni colpo inferto ad un mostro, si ricaricherà un tassello presente accanto al tasto di attacco con il fucile. Raggiunti 10 tasselli avremo a disposizione un colpo con il fucile (potendone conservare al massimo tre). Il colpo di fucile arrecherà maggiori danni, stordirà l’avversario e, contro alcuni nemici, risulterà l’unica arma in grado di nuocere.

Devil Eater, un pistolero contro centinaia di demoni - immagine 4

Ogni colpo inferto ad un nemico allungherà la nostra vita ma, in caso non riuscissimo a effettuare danni o venissimo a nostra volta colpiti, l’energia diminuirà portandoci alla morte. La difesa è però il lato più complesso del gameplay: potremo difenderci normalmente, ma questo ci farà comunque subire danni. Ma, riuscendo a premere il tasto di difesa poco prima di ricevere un colpo dal nemico, potremo effettuare un contrattacco in grado di causare enormi disastri. Saper utilizzare il contrattacco è la vera arma in più per proseguire in questo gioco.

Devil Eater, un pistolero contro centinaia di demoni - immagine 5

La grafica di Devil Eater, anche se semplice, è ben curata, cosi come il comparto audi che fornisce un alone dark a tutto il titolo. Devil Eater è un bel gioco ottimamente sviluppato e tutt’altro che semplice. Vi inchioderà allo schermo del vostro smartphone.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

OS: Android,iOS

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE