Dati sicuri sul nostro PC?

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 25 Luglio 02 Autore: Alberto
Sembra proprio di no a leggere un articolo apparso su News.com due giorni fa. Anche se per ora la legge di cui si parla non è stata approvata e che il paese interessato è gli USA, ciònonostante la notizia deve mettere in allarme tutti gli utilizzatori di PC, nel pericolo che quella legislazione sia recepita anche dal proprio paese. In sostanza la legge proposta permetterebbe ai copyright holders (RIAA-Recording Industry Association of America e MPAA-Motion Picture Association of America) di rimanere immuni a cause legali inferiori a $USA 250 per danni causati a computer di utenti i quali siano stati, "sotto ragionevoli basi induttive", autori di atti di pirateria digitale. I mezzi per attuare tale progetto sarebbero: virus, worms, attacchi denial-of-service, o domain name hijacking ... in sostanza i normali strumenti di un hacker. Ma non solo: il copyright-hacker avrebbe il vantaggio di non essere perseguito legalmente se "accidentalmente" cancellasse dei files nel computer del malcapitato utente. Un esponente del Congresso che ha presentato la legge ha commentato: "E' una buona legge che mette in mano ai copyright-holders degli strumenti che sono utilizzati abitualmente dai pirati digitali. Questa legge combatte il fuoco col fuoco, la tecnologia con la tecnologia". Staremo a vedere gli sviluppi.
7 - Commento/i sul Forum

Voto:

Categoria: Sicurezza

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE