keynote Google I/O 2014, Android č ovunque

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 26 Giugno 14 Autore: Gianplugged
keynote Google I/O 2014, Android č ovunque - immagine 1

Nella prima giornata della conferenza dedicata agli sviluppatori Google I/O 2014, si è svolto il tradizionale keynote, nel corso del quale Google ha fornito dettagli sull´evoluzione dei suoi principali prodotti. Il sistema operativo mobile Android ha dominato le tre ore dell´evento sul palco del Moscone West Convention Center di San Francisco.

Smartphone, tablet, desktop, cloud, dispositivi indossabili, automobili, TV e domotica. Il software si evolve ormai su tutte le piattaforme. I responsabili delle varie divisioni di Mountain View, con la moderazione del Senior Vice President Sundar Pichai hanno illustrato le differenti declinazioni dell´OS.

L´annuncio più importante è stato quello del rilascio di una developer preview di ´L´, la prossima versione di Android che arriverà entro la fine dell´anno, e che vede un massiccio cambiamento nell´interfaccia con l´introduzione di quello che gli ingegneri hanno chiamato ´Material Design´, che consente agli sviluppatori di ottenere personalizzaioni grafiche e ´profondità´ per gli elementi sullo schermo e di aggiungere animazioni a 60 fps grazie all´utilizzo del tool Polymer.

keynote Google I/O 2014, Android č ovunque - immagine 2

La realease ´L´ di Android porta inoltre con sé la possibilità di ottenere notifiche interattive sulla schermata di blocco, l´autenticazione automatica sui dispositivi quando accoppiati per esempio con un hardware indossabile, la compatibilità 64-bit e un nuovo pack di estensioni per il supporto alla grafica tridimensionale.

Google ha poi illustrato la declinazione di Android pensata per i dispositivi indossabili, Android Wear. La dimostrazione è avvenuta utilizzando uno smartwatch basato sul software. Da oggi sono già in commercio sul Play Store l´LG G Watch e il Samsung Gear Live, mentre il Moto360 arriverà entro l´estate.

Android Wear consente dallo schermo touch degli smarwatch di navigare con degli swipe attraverso le schede Google Now e offre il supporto a differenti applicazioni presenti sullo smartphone che viene accoppiato all´orologio. Quando su un telefono si installa una nuova applicazione, viene automaticamente anche aggiornato lo smartwatch. Inoltre, attraverso il comando vocale ´OK Google´ è possibile creare note, reminder, allarmi, gestire chiamate e molto altro.

keynote Google I/O 2014, Android č ovunque - immagine 3

Sul palco del Moscone Center di San Francisco è quindi stato allestito un vero e proprio abitacolo di auto per la presentazione di Android Auto, la versione del sistema operativo dedicata ai veicoli. Dopo aver collegato il proprio dispositivo Android al sistema, si ottiene una completa piattaforma di assistenza alla guida e di intrattenimento multimediale attraverso l´interfaccia adattata alle esigenze degli automobilisti.

Android Auto offre navigazione con mappe, comandi vocali per la ricerca di luoghi, suggerimenti sulla presenza nelle vicinanze di servizi come stazioni di servizio, ospedali e bancomat e riproduzione musicale compatibile con servizi di streaming come Spotify. E´ inoltre possibile creare e rispondere a messaggi testuali utilizzando unicamente i comandi vocali.

keynote Google I/O 2014, Android č ovunque - immagine 4

Dalla strada, Google è passata in salotto con Android TV, versione del software che consente agli utenti di aggiungere alla loro esperienza televisiva un completo sistema di ricerca avanzato e contestuale, che offre informazioni su programmi, film, attori e attrici e contenuti YouTube correlati.

Il controllo delle funzionalità di Android TV può avvenire utilizando dispositivi mobili Android, come una sorta di ´super´ telecomandi. Google ha inoltre portato l´esperienza di gioco delle applicazioni del Play Store sulla TV. E´ possibile infatti portare ciò che si sta giocando sul proprio dispositivo mobile sullo schermo del televisore in modo simile a quanto offre Chromecast.

La società di Mountain View ha inoltre aggiunto la possibilità di ottenere sul televisore una serie di informazioni ottenute dai dispositivi Android come notizie o aggiornamenti su condizioni metereologiche, ma è anche possibile mirrorare l´intero dispositivo Android sullo schermo televisivo.

Novità sono arrivate anche per il desktop, con l´annuncio della compatibilità sui Chromebook di nuove popolari applicazioni come Evernote, Vine e Flipboard. Inoltre introdotta la possibilità di inviare notifiche sui computer basati su Chrome OS dai dispositivi Android e di sbloccare i computer quando accoppiati ad altri hardware.

keynote Google I/O 2014, Android č ovunque - immagine 5

Spazio è stato dedicato poi alla suite di applicazioni Documenti, che contrasta sempre più apertamente Microsoft Office con l´arrivo di una versione di Android for Work che comprende editing nativo dei file Office e spazio storage illimitato sulla nuvola al costo di 10 dollari al mese.

Google ha quindi offerto una preview di Google Fit, piattaforma dedicata alla salute per applicazioni e dispositivi che si pone in concorrenza con HealthKit della Apple. Google Fit è in grado di aggregare tutta una serie di dati relativi alla salute degli utenti e alla loro attività sportiva offrendo una dashboard di analisi e gestione dei medesimi.

Infine Google ha presentato Android One, una serie di linee guida software e hardware che intende orientare i produttori di dispositivi per poter offrire prodotti particolarmente adatti per i mercati emergenti a costi contenuti. Google ha fatto l´esempio di uno smartphone con schermo da 4.5 pollici, SD Card, dual SIM e radio FM con costo inferiore ai 100 dollari.

Di seguito, lo streaming integrale del Keynote:



La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate