Articolo Precedente
Office XP con SP2 integrato
Articolo Successiva
Pc-Anywhere 10.5

CountDown, il contascatti

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 24 Ottobre 02 Autore: lucas3003 - 102858 letture



IL CONTASCATTI

Introduzione

Da poco è arrivata nella case di molti italiani l’adsl, che spesso consente, oltre ad una velocità di download elevata, anche di non dover più stare con l’angoscia del tempo che si passa in internet e della spesa che fa lievitare la bolletta.Tuttavia, molti sono ancora quelli che non hanno (o che non vogliono) questa fortuna e affidano i loro collegamenti al caro vecchio modem 56 pagando una tariffa “a tempo”.Da anni esiste un piccolo programmino completamente gratuito che consente di monitorare la spesa telefonica ed il tempo passato in rete (anche tenendo conto delle tariffe offerte dai vari operatori del settore), oltre a molte altre piccole ma utilissime funzionalità:

Countdown, il contascatti.

Nato nell’epoca in cui la Telecom ancora fatturava a scatti, serviva appunto ad avvertire l’utente dell’arrivo dello scatto telefonico, così da decidere se restare on line, o disconnettersi in tempo, ora funziona egregiamente anche con le tariffe a tempo o di tipo flat o semi-flat (come l’offerta 20 ore di Alice ADSL).Questa guida nasce per far conoscere meglio il programma a chi lo usa da poco, per farne scoprire le potenzialità a chi lo usa da molto, e per farlo apprezzare da chi invece non ne ha mai sentito parlare.Compatibile con tutti i sistemi operativi Windows (95/98/Me/2000/XP), il download del programma è disponibile da un sito mirror QUI oppure da un nuovo forum di supporto QUI.

[  [1] 2  3  4  5     Successiva » ]
Pagine Totali: 10

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate