Cosa è un server Proxy

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 01 Luglio 16 Autore: Fabio Ferraro
L’IP è un protocollo di indirizzamento che permette il recapito di dati in una rete da un host di origine ad uno di destinazione. Esso sfrutta un codice numerico univoco, l’Indirizzo IP, che è utilizzato per identificare un dispositivo connesso ad una rete. Il legame che l’indirizzo ip del dispositivo ha con la territorialità è però spesso sfruttato, ad esempio, da governi che, con l’intenzione di inibire l’accesso a determinati contenuti web (si pensi, ad esempio al divieto di utilizzo di Facebook in alcuni paesi arabi), attuano una forte censura. Per poter sorvolare questo ostacolo, può però essere utilizzato un Server Proxy.

Il Proxy è un’infrastruttura di rete, hardware o molto più spesso software, che si pone fra un client e un hosting, ma lavora ad un livello ISO/OSI più alto rispetto a router, bridge e router. Il server proxy agisce da “intermediario”, facendo da tramite fra le richieste del client e le risposte proveniente dalla rete e fornendo, al primo, un indirizzo IP sostitutivo. Sarà il server proxy, quindi, a scaricare ad acquisire le richieste del client, individuare l’hosting e scaricarne i pacchetti per poi inoltrarli al client. Avremo quindi una connessione a 3, in cui gli attori saranno client, hosting e fra loro, il proxy che gestirà le richieste. Questa infrastruttura offre all’utente l’anonimato, in quanto quando effettuerà richieste queste non proveranno dall’indirizzo ip del proprio dispositivo, bensì da quello del server Proxy.

Cosa è un server Proxy - immagine 1

Come dicevamo, un server proxy può essere utilizzato da chi voglia accedere a contenuti vietati nella propria area geografica in quanto potrà utilizzare un indirizzo ip relativo ad un altro paese. I proxy offrono, inoltre, un ulteriore vantaggio: possono archiviare una copia delle pagine più utilizzate dall’utente. Grazie a questo, quando un utente intende accedere ad un contenuto web frequente, questa verrà richiamata dalla cache del server proxy, con prestazioni più veloci rispetto al download dal web.

Cosa è un server Proxy - immagine 2
Esistono diverse tipologie di proxy, sia gratuiti che a pagamento. Ricordate però che la connessione tramite proxy, anche se offre l’anonimato, non rende una connessione più sicura. Infatti non crypta i dati e soprattutto i proxy gratuiti, potrebbero monitorare le vostre connessioni per poi rivenderne i dati estrapolati.  Inoltre, spesso, non permette di usufruire di alcuni contenuti web (quali ad esempio, i giochi on line e lo streaming).

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE