Cos´è la RAM

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 06 Gennaio 16 Autore: Fabio Ferraro
Abbiamo già discusso dei dispositivi di memoria di massa non volatile : Hard disk e SSD.

Analizzeremo la memoria volatile (ossia che perde i dati una volta che il nostro pc non è più alimentato): la Random Access Memory (RAM).
Cos´è la RAM - immagine 1
La Ram è una memoria temporanea che contiene dati e programmi elaborati dal processore, in grado sia di essere letta che scritta. È una memoria molto veloce che garantisce la stessa velocità d’accesso a qualsiasi indirizzo di memoria, ed usa una tecnologia a stato solido.

Cos´è la RAM - immagine 2
La Ram ha una grande influenza sulle prestazioni di un sistema. Infatti è una memoria con tempi di accessi molto più veloci rispetto a una memoria di massa. Se il processore dovesse comunicare direttamente con le memorie di massa per recuperare i dati da processare, i tempi di esecuzione sarebbero lunghi. La ram si interpone fra cpu e memoria di massa da cui raccoglie le informazioni che il processore dovrà processare, evitando così tempi di attesa eccessivi. Una volta processati, la cpu restituisce i valori alla ram che si occuperà di fornirle alla memoria di massa. Se, durante l’esecuzione di un programma, la disponibilità di memoria Ram dovesse scarseggiare, la cpu può comunque utilizzare la memoria di massa (file paging), rallentando però tutto il sistema.
Cos´è la RAM - immagine 3

Le Ram, per essere installate, vengono saldate su dei moduli di memoria (comunemente chiamate “barre di ram”). I formati di moduli di memoria più utilizzati sono DIMM (per computer fissi) e la versione più piccola SODIMM (utilizzata soprattutto per i portatili). Un modulo Ram può essere single-sided (che contengono le ram su un solo lato della barra) o double-sided (in entrambi i lati).

Cos´è la RAM - immagine 4

Le moderne Ram sono di tipo “sincrono”: questo vuol dire che, per cooperare con la cpu, la ram si sincronizza con il bus di memoria (cioè il percorso che i dati compiono fra cpu e memoria) grazie all’utilizzo del clock, che scandisce i tempi di scambio.

Le prime memorie sincrone furono le SDRAM, poi sostituite dalle DDR (con una velocità doppia rispetto a una SDRAM). Ulteriori miglioramenti a livello di prestazione e di consumo di energia si ottennero grazie alle DDR2, DDR3 e le nuove DDR4. È da ricordare che nessuna tecnologia DDR è comunque compatibile con le altre.
Cos´è la RAM - immagine 5

I parametri che caratterizzano una ram sono il Transfer Rate (calcolato in MB/s e che indica la velocità di picco di trasferimento di dati) e la velocità del Front Side Bus
(calcolato in MHz, mostra la frequenza del bus di memoria che supporta).

La ram è uno degli elementi più importanti di un pc. Ricordate però che quando acquistate un modulo di ram, bisogna assicurarsi che sia compatibile come form factor con la scheda madre e che sia supportata dal chipset.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Windows

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE