Articolo Successiva
Reserator 1 Plus ... SWZ Way

Configurazione dei servizi di sistema di Windows XP

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 05 Settembre 05 Autore: Moreno Manghi - 137939 letture
Categoria: windows
20 - Commento/i sul Forum
Articolo by : Moreno Manghi


Windows XP dispone di una console per l’amministrazione dei servizi di sistema. Da questa console è possibile avviare, arrestare, configurare i servizi di sistema. Non appena si esaminano questi servizi ci si accorge che, rispetto ai servizi indispensabili al comune utilizzo del computer, Windows impiega una considerevole quantità di risorse per amministrare servizi che non si utilizzeranno mai. Per esempio, cosa me ne faccio del Servizio di Routing e Accesso remoto che “offre servizi di routing ad aziende in ambiente LAN e WAN” se non ho un computer collegato a una rete aziendale LAN e WAN” ? Ugualmente, cosa me ne faccio del servizio Browser di computer (che nulla ha a che fare col mio browser web) che “mantiene un elenco aggiornato dei computer in rete e lo fornisce ai computer designati come browser”, se il mio computer non è collegato in rete? Oppure del servizio Messenger (che nulla ha a che fare con Windows messenger ­– che peraltro non uso e ho disinstallato) – il quale “trasmette Net Send e i messaggi del servizio Alerter tra client e server”?

Si capisce che disabilitando, o disattivando, o riconfigurando i servizi di amministrazione il sistema operativo risparmierà una considerevole quantità di risorse da impiegare in operazioni che mi servono effettivamente e non che non utilizzerò mai (o che potrò utilizzare solo e se mi servirà quel determinato servizio).

Il problema è sapere dove mettere le mani per non disabilitare o disattivare servizi o processi attivi essenziali al sistema. Ora, la lettura dei manuali che riguardano Windows XP informano su tutto tranne sulla configurazione dei servizi di amministrazione. Per esempio, la autorevole guida ufficiale di Microsoft, Usare Windows XP oltre ogni limite, dedica al tema una Appendice C di dieci pagine, “Gestione di servizi”, senza dire assolutamente nulla riguardo a ciò che ci interessa. Abbiamo pertanto indagato sul Web verificando le varie soluzioni, attenendoci all’esperienza. Personalmente lavoriamo alternativamente su un notebook dotato di sistema operativo Windows XP Home con 512 MB di memoria RAM e su un desktop dotato di sistema operativo Windows XP Professional con 1024 MB di memoria RAM utilizzando a seconda del caso connessioni a Internet ADSL, ISDN, e modem a 56 kbps.

Il prospetto della configurazione dei servizi di sistema che proponiamo qui sotto si riferisce al comune uso personale di un computer con SO Windows XP Home (ma del tutto valido anche per la versione di XP Professional), non collegato a una rete domestica o aziendale. La configurazione dei servizi proposta è tuttavia più “prudente” di quella che adottiamo personalmente, ossia lascia abilitati numerosi servizi che sul nostro computer abbiamo disabilitato o disattivato. Questo perché non conoscendo la dotazione hardware e software dei singoli computers è bene attenersi a una media sicura. Start>Strumenti di amministrazione>Servizi.

[  [1] 2  3  4     Successiva »   ]

Pagine Totali: 4

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate