Come sostituire la ram di un notebook

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 20 Gennaio 17 Autore: Fabio Ferraro
Effettuare la sostituzione o l’upgrade dell’hardware di un computer desktop non è molto difficoltoso. Un esempio lo abbiamo dall’articolo “Come installare l’alimentatore di un pc”.

Più complessa, per l’utente medio, è invece la sostituzione di componenti hardware presenti in un notebook. Questo a causa del design compatto che contraddistingue questa tipologia di pc che, in spazi molto ridotti deve riuscire a contenere tutto l’occorrente per il corretto funzionamento del sistema.

Come sostituire la ram di un notebook - immagine 1

Per quanto ogni notebook abbia una configurazione differente, nella maggior parte dei casi, alcune componenti possono comunque esser facilmente sostituite anche dall’utente medio. Una di queste è la memoria ram. Come abbiamo già appreso nell’articolo “cosa è la ram”, questo componente incide fortemente sulle prestazioni del sistema. Sui notebook vengono installate una versione ridotta delle ram per desktop, le SODIMM (Small Outline DIMM), classificate in DDR, DDR2 e DDR3. Prima di sostituire la ram del proprio notebook è quindi bene assicurarsi della form factor di cui avremo bisogno.

La ram usualmente è alloggiata in una slot posta sotto una copertura posizionata nella parte inferiore del portatile fissata da alcune viti.
 
Come sostituire la ram di un notebook - immagine 2

Una volta spento il computer, tolto il cavo di alimentazione e dove possibile la batteria, andiamo a rimuovere il coperchio di protezione svitando le viti che la fissano.

Come sostituire la ram di un notebook - immagine 3

La SODIMM è fermata da due clip poste ai lati della scheda. Allarghiamola delicatamente fin quanto la barretta di ram non si solleverà, fermandosi in posizione obliqua.

Come sostituire la ram di un notebook - immagine 4

Tiriamola delicatamente verso l’esterno per estrarla. Dopo aver estratto la SODIMM, impariamo a installarne una nuova. Allineiamo la barra di memoria alla slot, avendo cura che la tacca mancante al collegamento della SODIMM corrisponda alla forma delle fessura di alloggiamento. Posizionandola in modo obliquo, spingiamola delicatamente fino a farla entrare completamente

Come sostituire la ram di un notebook - immagine 5

Una volta fissata la SODIMM, spingiamola verso l’interno del socket, fin quanto non sarà fermata dalle clip.

Come sostituire la ram di un notebook - immagine 6

Fissiamo con le viti il coperchio di protezione e avviamo il portatile per assicurarci di aver correttamente eseguito la procedura.
Verifichiamo quindi la dimensione di memoria rilevata, visionando la schermata iniziale all´avvio del computer o quella del BIOS (usualmente richiamabile tramite il tasto CANC o F2) e utilizziamo il nostro computer più veloce e potente.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE