Come registrare e modificare i tuoi file audio con Nero Wave Editor

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 28 Luglio 16 Autore: Fabio Ferraro
Nero Wave Editor è un tool gratuito rilasciato da NERO, grazie al quale sarà possibile registrare e modificare file audio e utilizzare numerosi filtri e strumenti per migliorare il risultato che andremo a riprodurre.
Potremo lavorare su tracce audio già esistenti, in tempo reale, senza rischiare di danneggiar il file originale. Il numero di effetti e strumenti offerti da questo prodotto è davvero vasto, senza però influire negativamente sulla facilità di utilizzo. Infatti, la schermata principale di Nero Wave Editor è ben organizzata e chiara, risultando semplice da utilizzare. Avremo a disposizione una barra dei menu (che annida tutte le funzioni offerte da questo software) una barra degli strumenti (in cui è possibile trovare i tool di uso più comune) e un’area di lavoro dove poter gestire e visualizzare la nostra traccia audio.

Come registrare e modificare i tuoi file audio con Nero Wave Editor - immagine 1

Tramite il menu “Modifica” potremo tagliare, copiare ed eliminare sezioni della traccia audio, aggiungere file audio e utilizzare il rilevamento automatico del silenzio. Potremo invece effettuare registrazioni, da inserire eventualmente nella traccia gia esistente, e utilizzare i comandi del player dal menù “Audio”. Dal menù “Volume” potremo gestire il volume della traccia, inserire una dissolvenza in entrata e uscita, normalizzarla o eliminarla. Il menu “Strumenti” è ricco di funzionalità e ci permette di apportare sensibili modifiche alla traccia audio su cui stiamo lavorando. Potremo eliminare un sibilo, regolare il volume di ingresso ed uscita, utilizzare lo strumento equalizzatore, eliminare dal file audio una traccia vocale per creare una traccia per il karaoke, correggere l’intonazione della voce in un brano, etc.

Come registrare e modificare i tuoi file audio con Nero Wave Editor - immagine 2

Numerosi sono anche gli effetti messi a disposizione da Nero Wave Editor, che consentono, ad esempio, di aggiunger un effetto eco (Chorus), distorsione, doppler, creare un ritardo, modificare il tono della voce presente in traccia, etc.

Come registrare e modificare i tuoi file audio con Nero Wave Editor - immagine 3

Potremo inoltre apportare miglioramenti qualitativi al file audio, eliminarne imperfezioni, tramite il menu “Miglioramenti”. Sia gli strumenti che gli effetti, a primo impatto, possono risultare un po´ complessi da utilizzare ma, con un po´ di pratica, potremo modificare le nostre tracce audio senza difficoltà. L’area di lavoro di Nero è facile da utilizzare e completamente cliccabile. Potremo passare velocemente da una sezione all’altra della traccia, selezionarne una parte e trascinarla.  L’area di lavoro può essere modificata dal menu “Visualizza”. Infine, Nero Wave Editor offre lo strumento “Cronologia” per visualizzare le modifiche apportate al file e, in caso di errore, tornare indietro. Il software di nero può esportare file in diversi formati audio, tra cui wave, mp3, wma, e ogg. Nero Wave Editor è un ottimo prodotto gratuito, localizzato in italiano e ricco di funzionalità.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE