Come programmare Arduino - parte 2

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 25 Maggio 17 Autore: Fabio Ferraro
Dopo aver visto la storia ed eseguita la giusta connessione al nostro personal computer, vediamo come interfacciare, tramite l´ambiente IDE, la nostra scheda Arduino e programmarla.  Ricordiamo che bisogna in primis scaricare il software IDE (Integrated Development Environment) per caricare e programmare i nostri listati.
Avviamo il file scaricato Arduino-1.8.2-windows.exe di circa 90MB e visualizzeremo la seguente schermata.


Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 1
Accettiamo (I Agree) e proseguiamo con il processo di installazione.



Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 2
Selezioniamo le componenti di interesse e inoltre associamo i file di estensione .ino al programma (i file sketch hanno questa estensione). Possiamo anche selezionare se creare delle icone di scorciatoia per accedere direttamente al programma.

Dopo aver selezioniamo in quale cartella installare il programma, Il nostro sistema operativo Windows inizierà a notificare Il rilevamento e l’avanzamento di installazione di eventuali driver.

Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 4

Terminato il processo di installazione avviamo il nuovo ambiente di lavoro.

Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 5
Vediamo le voci del menù che offre l´ambiente di lavoro.

Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 6


Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 7
Verifichiamo se la porta COM comunica in modo appropriato con la nostra scheda.

Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 8
Diversamente cambiamo da impostazioni avanzate il numero di porta (tipo COM1, COM2).
Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 9
Verifichiamo i parametri per la comunicazione seriale (nel nostro caso sono corretti).

Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 10
Vediamo cosa contiene la voce Sketch.

Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 11


Vediamo come poter richiamare/gestire le librerie utili per l´inclusione di routine già funzionanti.


Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 12
Ricordiamo che il listato è diviso in due aree:

- blocco di setup: dove le istruzioni saranno eseguite una sola volta;
- blocco di loop: istruzioni ripetute in modo ciclico.

Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 13

Inseriamo il nostro codice e per verificarne l´esattezza clicchiamo sulla "V" di verifica e successivamente carichiamo (LOAD) il nostri codice.

Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 14
Inseriamo Blink Sketch già pronto raggiungibile come da figura.

Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 15

possiamo modificare la voce delay(1000) in delay(10000) per far lampeggiare il led della scheda ogni dieci secondi invece che uno, e poi caricare. 

Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 16


Notiamo che in fondo con sfondo nero abbiamo la possibilità di verificare l´output del listato.


Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 17


Infine per verificare informazioni sulla scheda clicchiamo sull´apposita voce.

Come programmare Arduino - parte 2 - immagine 18
Ora sappiamo come installare il nostro Arduino e il driver per poter programmare (partendo dalle nozioni basilari espletate) .

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE