Come personalizzare ‘su misura’ lo sfondo di Windows 10

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 08 Settembre 16 Autore: Stefano Fossati
Da sempre, o quasi, Windows offre la possibilità di personalizzare facilmente lo sfondo del desktop sul proprio pc usando la propria immagine preferita. Non sempre, però, l´immagine in questione si adatta alle proporzioni del proprio schermo, risultando così distorta o lasciando antiestetiche bande nere sui bordi. Con Windows 10 è tuttavia possibile ottimizzare agevolmente la grandezza e le proporzioni dell’immagine per le dimensioni del proprio display. Vediamo quindi come modificare lo sfondo del desktop (e anche della schermata di blocco) del nuovo sistema operativo Microoft secondo i propri gusti.

Lo strumento da utilizzare e la nuova app Foto, inclusa di default in ogni edizione di Windows 10: una volta aperta l’immagine desiderata in questa app, clicca su “Modifica” nella barra degli strumenti superiore. Ai lati dell’immagine appariranno due gruppi di pulsanti: se necessario, si potrà regolare la luminosità o il colore della foto selezionando le relative voci sul lato sinistro, poi si dovrà cliccare sul pulsante “Ritaglia” sul lato destro. Sull’immagine verrà visualizzata una finestra che consente di selezionare l’area da ritagliare: per assicurarsi che le dimensioni si adattino perfettamente al proprio desktop, selezionare la voce “Proporzioni” in alto, e sul successivo menu a tendina cliccare sull’opzione “Schermata di blocco”.

Come personalizzare ‘su misura’ lo sfondo di Windows 10 - immagine 1

A questo punto, la finestra di ritaglio avrà le esatte proporzioni dello schermo del proprio pc: si potrà ingrandire o diminuire l’area da ritagliare trascinando gli angoli di questa finestra, dopodiché si dovrà cliccare su “Applica” e quindi su “Salva una copia”, sempre sulla barra superiore.

Ora, cliccando sui tre punti in alto a destra nella stessa app Foto, non dovremo fare altro che scegliere la voce “Imposta come” e quindi “Imposta come sfondo” (per utilizzare l’immagine come sfondo del desktop) oppure “Imposta come schermata di blocco”.

Il risultato finale non corrisponde alle vostre aspettative? L’immagine sullo sfondo è bella ma i suoi colori “nascondono” le icone sul desktop? Non resta che ripetere la procedura con un’altra immagine, oppure tornare a uno degli sfondi di default di Windows 10. Per quest’ultima opzione bisogna cliccare con il tasto destro del mouse su un’area libera del desktop e selezionare “Personalizza”: si aprirà una finestra che proporrà la scelta fra i vari sfondi proposti da Windows.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE