Come installare e usare Google Crome

Naviga SWZ: Home Page » Articoli
Articolo del 14 Marzo 16 Autore: Fabio Ferraro - 6655 letture

Il termine Internet fa parte del nostro vocabolario quotidiano. Qualsiasi ragazzo delle elementari (se non più giovane) effettua le sue ricerche interrogando l´universo web, condividendo molte volte l´esperienza con i propri nonni.

Per sorvegliare il proprio posto di lavoro o la propria abitazione, si accederà tramite "la nuvola" alla telecamera, ecc... . Il Web Browser (o Browser) è un´applicazione che ci consente di effettuare la "navigazione di risorse web" (quali pagine web, immagini, video, ecc...) disponibili sulla rete globale World Wide Web, ed ha come scopo quello di essere una interfaccia user-friendly tra noi e “la nuvola”. I Browser più usati sono: Google Chrome, Safari, Internet Explorer, Mozilla FirefoxOpera e Microsoft Edge (nato con Windows 10).

Come già discusso negli articoli precedenti, un Browser deve mettere in condizioni gli utenti di gestire le proprie visite (cronologia), i siti preferiti (gestione preferiti) e sincronizzare tutte le informazioni delle navigazioni indifferentemente dal dispositivo fisso o mobile utilizzato (funzione di sincronizzazione).
Quest´articolo parla del terzo Browser in termini di velocità (punteggio html5 test) dopo Opera e Maxthon Cloud Browser, ma che statistiche alla mano a fine Giugno 2015 è usato dal 64,8% degli utenti a livello mondiale: Google Chrome.

Google Chrome (comunemente denominato Chrome) è prodotto da Google ed essendo gratuito ne è risultata semplice la distribuzione a macchia diventando in breve tempo il browser più popolare e usato della rete, superando Mozilla Firefox e Internet Explorer. La progettazione di Chrome (basata sul browser open source Chromium di cui implementa le stesse funzionalità) è realizzata dal team di Mountain View e utilizza come motore di Rendering (dopo la versione 28) Blink (precedentemente sfruttava WebKit) che è ottimizzato per i nuovi standard web.

L´attuale versione del programma è la 49.0.2623.87 m (64-bit), numero che testimonia il costante aggiornamento in termini di sicurezza e innovazione a cui il programma è da sempre sottoposto. La prima distribuzione di Crome (2 settembre del 2008), fu beta, per la sola piattaforma Windows e disponibile in 43 lingue. Nel dicembre 2009 nascono le versioni beta per Linux e Mac OS X e attualmente è implementato per Windows, Linux, Mac OS X, Android e Crome OS.
I punti di forza di questo browser, sono la velocità (la virtual machine di Javascript V8 è stata riscritta in modo che le applicazioni che usano il web browser al massimo come GMail sono gestite in modo snello e lineare), la sicurezza e la semplicità di utilizzo tramite la sua interfaccia. Basta pensare che è sufficiente inserire i termini da trovare nella barra degli indirizzi ottenendo i risultati come si stesse usando il motore di ricerca Google.


Come installare e usare Google Crome - immagine 1Come installare e usare Google Crome - immagine 2

Per quanto riguarda la sicurezza, periodicamente sono scaricati da Crome gli update per phishing e malware e gli utenti sono avvisati se cercano di visitare un sito "pericoloso". Ogni scheda è isolata in una "sandbox" così che, un eventuale malware non possa compromettere altre schede, inoltre i processi non possono leggere/scrivere file dalle directory personali dell´utente. Chrome è ampiamente personalizzabile, associandolo ad un account Google, le impostazioni del Browser saranno disponibili a prescindere dal dispositivo usato. Eccezionale l´iniziativa Chrome Experiments, con lo scopo di testare la funzionalità del proprio Browser.



[  [1] 2  3  4  5     Successiva » ]
Pagine Totali: 8

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate