Come gestire le animazioni in Power Point

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 28 Aprile 17 Autore: Fabio Ferraro
Ecco come  realizzare una presentazione degna di questo nome quando per renderla scorrevole e più efficace  vogliamo inserire e gestire delle animazioni.
In generale si possono applicare più effetti di animazione ad un´unica stringa di testo,  un unico oggetto come un´immagine,  una forma oppure ad un elemento grafico SmartArt.

Come gestire le animazioni in Power Point - immagine 1


Quando si usano più effetti di animazione, è meglio utilizzare il Riquadro Animazione, facilmente raggiungibile dalla scheda "Animazioni", cliccando sull´apposita voce.

Come gestire le animazioni in Power Point - immagine 2

Apriamo la diapositiva di interesse e selezioniamo l´oggetto a cui si vuole applicare un´animazione.

Come gestire le animazioni in Power Point - immagine 3

Cliccando sul comando "Aggiungi animazione" presente nel gruppo di comandi "Animazione avanzata" selezioniamo un effetto di animazione.

Come gestire le animazioni in Power Point - immagine 4


PowerPoint 2016. Creare slide e presentazioni efficaci
Amazon.it: 8,42 € - Prezzo scontato, stai risparmiando: 1,48 €
Compra ora

Se vogliamo applicare allo stesso oggetto altri effetti di animazione, dopo averlo selezionato, riutilizziamo "Aggiungi animazione" selezionando un altro effetto.
In caso di più effetti attestati allo stesso oggetto vedremo più numeri sequenziali che li distinguono. Ricordare sempre di selezionare "Aggiungi animazione", diversamente l´effetto aggiuntivo non verrà applicato e l´effetto esistente verrà sostituito con quello aggiunto.  Ora impostiamo inizio e durata dell´effetto di animazione.

Nel Riquadro Animazione fare clic sulla freccia in giù accanto all´effetto di animazione e scegliere Intervallo.

Come gestire le animazioni in Power Point - immagine 6
Nella scheda Intervallo scegliere tra le seguenti modalità:
Per riprodurre l´animazione quando:
- si fa clic con il mouse, selezionare Al clic del mouse.
- in contemporanea (di default di solito) con l´effetto di animazione precedente, fare clic su Con precedente.
- dopo l´effetto di animazione precedente, selezionare Dopo precedente.

Si potrà ritardare l´inizio dell´effetto di animazione (dalla casella Ritardo) e modificarne la velocità dell´effetto (Durata). Tramite "Anteprima nella scheda Animazioni" possiamo vedere il nostro lavoro per poi eventualmente modificarlo. Tramite il Riquadro di selezione è possibile assegnare un nome distinto ad ogni oggetto per facilitarne la distinzione.
Dalla scheda Home fare clic su Seleziona e successivamente Riquadro di selezione, doppio clic sul nome di oggetto predefinito e inserire il nuovo nome.


La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE