Come gestire facilmente Windows 10 grazie a God Mode

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 30 Settembre 16 Autore: Fabio Ferraro
Siete stanchi di perdevi nei meandri delle impostazioni di Windows, alla ricerca di quella opzione che tanto vi serve ma che non riuscite a trovare? Windows 10 ha portato con se diverse novità, tra cui una sensibile modifica dei menù delle impostazioni di sistema. Pensato per qualsiasi tipologia di utente, gli sviluppatori del sistema operativo Microsoft hanno deciso di rendere difficilmente raggiungibili una serie di impostazioni dedicate ad utenti avanzati, tutto in nome della semplicità.

E se è vero che un gran numero di cartelle e menù è raggiungibile grazie alla casella di ricerca affiancata al tasto start, non per tutti è comunque semplice ricordare il nome delle singole impostazioni . Dal sistema operativo Vista, Windows ha però offerto uno strumento per raggiungere facilmente un gran numero di Impostazioni con pochi click: la God Mode,
che consiste essenzialmente in un pannello di controllo avanzato dove è possibile raggiungere in modo immediato, diverse impostazioni di sistema.
Attivare la God Mode è davvero semplice. Create una nuova cartella vuota in una qualsiasi posizione del vostro pc (anche se, per praticità, consigliamo sul desktop), cliccando con il tasto destro del mouse in un’area libera e scegliendo, dal menù contestuale che apparirà, la voce “nuovo” -> “cartella”.

Come gestire facilmente Windows 10 grazie a God Mode - immagine 1

Rinominate la cartella in “ GodMode.{ED7BA470-8E54-465E-825C-99712043E01C} “
(non inserire le virgolette). La parola “GodMode” è il nome della cartella. Esso potrà comunque essere modificato a vostro piacimento, a patto che venga lasciata invariata la stringa esadecimale.

Come gestire facilmente Windows 10 grazie a God Mode - immagine 2

Una volta terminata la rinominazione, l’icona della cartella cambierà in quella tipicamente utilizzata per il pannello di controllo.

Come gestire facilmente Windows 10 grazie a God Mode - immagine 3

Aprendo questa cartella, visualizzeremo un gran numero di impostazioni, raggruppate per categoria. Potremo quindi raggiungere facilmente, ad esempio, la gestione degli account, le impostazioni relative alle barre delle applicazioni, il centro di accessibilità, le impostazioni di rete e il centro sincronizzazione, i gruppi di lavoro ecc... .

Come gestire facilmente Windows 10 grazie a God Mode - immagine 4

Potremo infine utilizzare la casella di ricerca “Cerca in GodMode” per trovare facilmente le impostazioni utili, o copiare il collegamento delle opzioni che utilizziamo più di frequente in una nuova cartella.
Il God Mode è un comodo strumento per gestire, facilmente, le impostazioni di Windows.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE