Come effettuare un backup dei tuoi driver con DriverBackup!

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 27 Ottobre 16 Autore: Fabio Ferraro
Salvare i driver del proprio pc è un’operazione che, anche se molto utile in caso di reinstallazione della macchina, raramente viene effettuata. Questo avviene spesso per dimenticanza o perché può sembrare una procedura complessa o macchinosa.  

Oggi conosceremo uno strumento gratuito che permetterà anche ai meno esperti di effettuare il backup dei driver di un pc, DriverBackup!, disponibile in versione portable o installer. All’avvio, dopo aver ottenuto i privilegi di amministratore, questo semplice tool procederà ad una rapida scansione del sistema, in modo da identificare tutti i driver presenti nel nostro dispositivo al termine del quale si aprirà una schermata che ne mostrerà i risultati.

Come effettuare un backup dei tuoi driver con DriverBackup! - immagine 1

Il layout appare immediata e di semplice utilizzo. DriverBackup! ci mette a disposizione di alcuni filtri per permetterci di gestire al meglio i driver di cui fare una copia. Potremo infatti decidere se visualizzare tutti i risultati, solo quelli del produttore (OEM) o, in alternativa, quelle di terze parti. Potremo inoltre decidere di includere o eliminare della lista i driver che offrono la piena compatibilità con altri sistemi, o software su cui è apportata la firma digitale da parte del produttore dell’hardware.

Come effettuare un backup dei tuoi driver con DriverBackup! - immagine 2

Cliccando su un elemento della lista, potremo ottenere diverse informazioni relative al driver, tra cui la versione, il produttore, la data di rilascio e la tipologia di file. Per avviare il backup, basterà “spuntare” i drive di cui vorremo effettuare il salvataggio e cliccare sul tasto “Avvia Backup”. Si aprirà così una nuova finestra in cui potremo inserire informazioni aggiuntive al file che andremo a creare, selezionare la cartella in cui dovremo salvarlo, ecc ... .

Come effettuare un backup dei tuoi driver con DriverBackup! - immagine 3

Clicchiamo nuovamente sul tasto “Avvia Backup” per far partire le veloci procedure di salvataggio che creeranno un file .bki. Analogamente, anche il ripristino dei backup creati sarà semplice. Dalla schermata principale selezioniamo la voce “Ripristino” e clicchiamo su “Apri file di Backup”. Tramite il file manager che si avvierà, selezioniamo il file di backup creato. Apparirà così una lista dei driver di cui abbiamo precedentemente effettuato la copia. Spuntiamo i drive che vorremo ripristinare e infine clicchiamo su “Ripristina” per avviare le procedure di recupero.

Come effettuare un backup dei tuoi driver con DriverBackup! - immagine 4

DriverBackup è un tool che, nonostante la sua semplicità, offre diverse funzioni interessanti, come uno strumento da riga di comando, la possibilità di utilizzare dispositivi rimovibili e visualizzare i drive di periferiche connesse tramite PCI.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE