Come creare una pennetta multiboot con YUMI

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 28 Dicembre 15 Autore: Fabio Ferraro
Che siate dei tecnici IT o semplici appassionati del settore, disporre di uno strumento che contenga tutti i tool e i programmi LIVE per la diagnosi, la manutenzione e la risoluzione dei problemi di un sistema può risultare molto comodo.

In un articolo precedente abbiamo parlato di  Rufus, un tool in grado di rendere bootable una qualsiasi unità flash.

Oggi invece, presenteremo YUMI, un programma che ci permetterà di creare una pennetta (o un hard disk esterno) multiboot, per avviare da un solo strumento di memorizzazione usb, più prodotti live o sistemi operativi.

Come creare una pennetta multiboot con YUMI - immagine 1

Sono numerosi i prodotti live compatibili con YUMI, fra cui numerose distribuzioni linux (sia a 32 che a 64 bit), tool live di diversi antivirus (windows defender, gdata rescue, Panda safe cd, kaspersky rescue disk, ecc.. ), molti tool di sistema (boot repair disk, FreeDos, Memtest, Parted magic, ultimate boot, ecc), e alcune versioni di Windows. Potremo inoltre provare ad installare prodotti non presenti nella lista di compatibilità di YUMI grazie all’utilizzo di strumenti di boot loader come syslinux o grub.

Una peculiarità di questo tool è la possibilità di poter scaricare, tramite il programma, i tool di cui avremo bisogno, ma di cui non abbiamo un’immagine iso.

Utilizzare YUMI è davvero semplice. Una volta scaricato l’exe basterà avviarlo (è infatti un tool portable).

L’installazione dell’iso sulla pennetta avverrà in tre step: per primo selezioniamo la memoria esterna da rendere bootable (avendo la possibilità di formattarla flaggando la voce “Format”).

Successivamente, dal menu a tendina, andiamo a selezionare il prodotto che vorremo inserire nella nostra pennetta. Se non siamo in possesso del file iso, ci penserà YUMI a scaricarlo per noi: basterà flaggare la voce “Download link”.

Come creare una pennetta multiboot con YUMI - immagine 2

Cerchiamo il file da caricare cliccando sul tasto “Browse” e infine, creiamo la pennetta bootable selezionano “create”.

Come creare una pennetta multiboot con YUMI - immagine 3

Al termine del processo potremo scegliere se aggiungere altre iso o terminare l’installazione.

Come creare una pennetta multiboot con YUMI - immagine 4

Per utilizzare la pennetta che abbiamo creata, basterà impostare l’usb come dispositivo di boot del pc che utilizzeremo e sfruttare il semplice file manager di YUMI.

Un ottimo tool, utile, semplice da utilizzare e gratuito.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Licenza: freeware

Dimensioni: 1,25 MB

OS: windows, linux

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE