Come creare un backup di pennette usb bootable con ImageUSB

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 16 Dicembre 16 Autore: Fabio Ferraro
Le pennette usb sono un ottimo strumento per trasportare facilmente i nostri dati.
Grazie alla possibilità di renderle bootable, inoltre, potremo utilizzarle anche per l’installazione di sistemi operativi, la virtualizzazione o l’utilizzo di software stand-alone.
Abbiamo parlato in precedenza di diversi software in grado di rendere una pennetta bootable : RufusYumi  ed Easy2Boot.

Oggi scopriremo invece come creare copie di backup delle nostre pennette, soprattutto nel caso di dispositivi usb bootable, clonandone quindi anche la struttura di avvio e l’MBR.
Per ottenere questo risultato, utilizzeremo un tool gratuito sviluppato da PassMark: ImageUSB.

ImageUSB è uno strumento portable potente, ma allo stesso tempo semplice da utilizzare.
L’aspetto grafico è molto spartano, con una sola finestra che mostra tutte le funzioni di questo tool. ImageUSB non è localizzato in italiano, ma questo non pregiudica la sua immediatezza. Tutti i dispositivi di archiviazione usb montati nel nostro pc potranno essere visualizzati nella prima sezione della finestra di ImageUSB. Per creare la copia di backup, selezioniamo quindi la pennetta da clonare.
Per aggiornare la lista dei dispositivi connessi, in caso non dovessero apparire, basterà cliccare sul tasto “Refresh Drives”. Selezioniamo la voce “Create image fro USB drive” per scegliere la funzione di clonazione e decidiamo la posizione in cui vorremo salvare l’immagine (che verrà creata in formato .bin) cliccando su “Browse”. Per avviare la clonazione, premiamo il pulsante “Create”.

Come creare un backup di pennette usb bootable con ImageUSB - immagine 1

Inizieranno così le procedure di clonazione che, a seconda della dimensione della pennetta, potranno durare anche diversi minuti.

Come creare un backup di pennette usb bootable con ImageUSB - immagine 2

Quando il processo sarà terminato, ci verrà notificato con il messaggio “Imaging Completed”.

Come creare un backup di pennette usb bootable con ImageUSB - immagine 3

Per installare l’immagine in un nuovo dispositivo di archiviazione usb, selezioniamola nella prima sezione della finestra. Nello step 2, scegliamo la voce “Write image to USB drive”, cercando poi il file .bin da installare cliccando su browser. Clicchiamo infine sul tasto “Write” per avviare l’installazione del file .bin nella pennetta. Ricordate però che questa procedura cancellerà tutti i file presenti nell’unita usb.
 
Come creare un backup di pennette usb bootable con ImageUSB - immagine 4

Anche in questo caso, il tempo di copia dipenderà dalla dimensione del file da installare.
Con la notifica del messaggio “Imaging Completed”, avremo terminato la clonazione della nostra pennetta USB. ImageUSB offre inoltre uno strumento di formattazione, anche a basso livello (per utilizzarlo, basterà selezionare la voce “Zero USB drive”).

ImageUSB è un ottimo tool, semplice, leggero e potente. Può risultare molto utile per creare più penne bootable (soprattutto nel caso in cui utilizziate il multiboot), o per effettuare il backup di sistemi operativi virtualizzati (utilizzando per esempio Virtualbox). Un tool da avere sempre a portata di mano.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE