Come conoscere meglio il tuo Android grazie a CPU-Z

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 02 Dicembre 16 Autore: Fabio Ferraro
Come per i pc, la CPU è uno degli elementi più importanti dell’Hardware dei nostri dispositivi mobili, dedicata a processare e coordinare il lavoro di tutto il dispositivo.
Grazie a CPU-Z potremo visualizzare informazioni e monitorare l’utilizzo di questo importante componente, e in più altri dati relativi all’intero sistema.

Quest´app dispone di un’interfaccia semplice e leggera, senza fronzoli grafici, che la rende facilmente consultabile anche da utenti meno esperti. Le informazioni offerte da CPU-Z, anche se non tradotte in italiano, risultano chiare e immediate. L´app è suddivisa in 6 tab, ognuno contenente informazioni specifiche.

Nella sezione “SOC” vedremo tutte le informazioni utili sulla CPU installata nel nostro dispositivo mobile. Avremo quindi modo di conoscere il modello e la marca del processore, il numero di core e l’architettura, la velocità di clock, il lavoro effettuato da ogni singolo core, informazioni sulla GPU, ecc... .

Come conoscere meglio il tuo Android grazie a CPU-Z - immagine 1

Dal tab “DEVICE” otterremo altre informazioni relative all’hardware del nostro smartphone. Potremo quindi visualizzare il modello del dispositivo, il brand che lo produce, la risoluzione di schermo e la densità, dimensione e peso, la quantità di ram e di memoria interna (sia disponibile che libera), ecc... .

Come conoscere meglio il tuo Android grazie a CPU-Z - immagine 2

La finestra “SYSTEM” mostra tutto ciò che concerne il sistema operativa installato sul device. Potremo quindi scoprire la versione di Android installata, l’api, il bootloader che il nostro dispositivo utilizza, la virtual machine, l’architettura e la versione del kernel e se possediamo o meno i diritti di amministratore.

Come conoscere meglio il tuo Android grazie a CPU-Z - immagine 3

Il tab “Battery” offre dati riguardante lo stato della batteria, i l livello di carica, la tecnologia, il voltaggio, la capacità di carica e la temperatura.

Come conoscere meglio il tuo Android grazie a CPU-Z - immagine 4

Ulteriori dati sulle temperature rilevate dai sensori del nostro smartphone saranno visualizzabili nella schermata “THERMAL”. Queste, per quanto poco fruibili dall’utente meno esperto, potranno comunque indicare quando sul dispositivo sono installate app che portano ad un riscaldamento eccessivo.

Come conoscere meglio il tuo Android grazie a CPU-Z - immagine 5

Infine, nel tab “SENSOR” avremo una lista dei sensori installati sul nostro dispositivo e i dati rilevati da essi.

Come conoscere meglio il tuo Android grazie a CPU-Z - immagine 6

Dal menu impostazioni potremo modificare le unità di misura utilizzate da CPU-Z, inviare le informazioni di debug tramite diverse piattaforme a acquistare la versione pro (rimuovendo così la pubblicità presente nell´app che, a tratti, può risultare piuttosto invasiva).

CPU-Z è una buona app, anche se pesa l’assenza di uno strumento di benchmark che avrebbe reso questo prodotto più completo.

Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Dimensioni: 1,3 MB

OS: Android

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE