Come configurare un ambiente LAMP in locale con XAMPP

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 12 Febbraio 17 Autore: Fabio Ferraro
La configurazione migliore di un ambiente di lavoro per Joomla è un server Apache installato su sistema operativo Linux, un database MySQL per la memorizzazione della struttura del sito e un interprete PHP. Un ambiente di lavoro con queste componenti è chiamato LAMP (Linux, Apache, MySQL, PHP). La maggior parte dei provider offre, anche a prezzi piuttosto accessibili, una configurazione LAMP. Ma, soprattutto in fase di studio o per effettuare test e prove, avere la possibilità di lavorare in locale può risultare molto utile.

Uno degli ambienti di sviluppo in locale più utilizzati per la creazione di siti in Joomla è XAMPP, disponibile gratuitamente al seguente link, per sistemi operativi Windows, Mac e Linux. Scopriamo oggi come installarlo e configurarlo.  Avviando l’installazione di XAMP, ci verrà notificato di disattivare l’antivirus. In ambiente Windows, è inoltre necessario installare XAMP direttamente nella root principale di sistema (in genere C). La procedura di installazione è semplice, e basterà seguire il wizard, senza bisogno di modificare alcun valore. Al termine dell’installazione, si avvierà il pannello di controllo di XAMPP. Da qui sarà possibile avviare il server Apache e il database MySQL cliccando su start nel modulo corrispondente.

Come configurare un ambiente LAMP in locale con XAMPP - immagine 1

In alcuni casi, il server non riuscirà ad avviarsi. Questo perché i protocolli HTTP e HTTPS, di default, utilizzano, rispettivamente, le porte 80 e 443, utilizzate anche da altre applicazione (tra cui, ad esempio, Skype). In questi casi, basterà modificare le porte utilizzate da XAMPP. Dal pannello di controllo, cliccate sul tasto “Config” del modulo Apache e dal menu contestuale, scegliete httpd.conf.

Come configurare un ambiente LAMP in locale con XAMPP - immagine 2

Nel file di testo che si avvierà, andate a modificare la voce “Listen 80” con “Listen 8080” e “ServerName localhost :80” con “ServerName localhost :8080”, chiudere e salvare il file.

Come configurare un ambiente LAMP in locale con XAMPP - immagine 3

Per modificare la porta usata per il protocollo HTTPS, sempre cliccando sul tasto “Config” di apache, aprite httpd-ssl.conf e modificate  “Listen 443” con “Listen 3443”. Utilizzate lo stesso numero anche nelle righe ” e “ServerName localhost:443”.

Infine, sempre dal pannello di controllo di XAMPP, accediamo alle configurazioni globali (raggiungibili cliccando sul tasto “Config” posizionato in alto a destra) e accedete al menù “Service and Port Settings”.

Nel tab “Apache” sostituite il valore in “Main Port” con 8080 e, se avete modificato la porta HTTPS, il numero presente in SSL Port con 3443. Cliccate su “save” per rendere definitive le modifiche.

Come configurare un ambiente LAMP in locale con XAMPP - immagine 4

Ora il Server Apache sarà in grado di avviarsi, permettendovi di utilizzare l’ambiente di lavoro in locale.

Come configurare un ambiente LAMP in locale con XAMPP - immagine 5

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate