Come accedere a Internet se hai perso la password del router

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 09 Ottobre 16 Autore: Fabio
Il router, ovvero quella scatoletta con la luce che lampeggia nell’angolo e ti segnala che hai accesso ad Internet.

Una scatola piena di segreti e puoi utilizzarla per aumentare la sicurezza, dare più velocità ai tuoi download, avere servizi in streaming più veloci anche se non conosci la  sua password di accesso.

Avere sempre presente come accedere al proprio router è sempre una cosa da tenere a mente. Puoi ad esempio cambiare la password di accesso e non permettere ad altri di usare la tua connessione, puoi settare controlli di accesso e addirittura effettuare il cosiddetto “port forwarding”

Probabilmente l’ultima frase ti ha un po’ spiazzato, ma in maniera più semplice il “port forwarding” è la ri-direzione dei segnali inviati al computer attraverso specifici percorsi elettronici all’interno del tuo PC.

Se il segnale riesce a trovare la strada per il tuo PC con una velocità superiore di qualche millisecondo, noterai una notevole velocità acquisita per il tuo videogioco o per il tuo download.

Ce ne occupiamo tra poco. Ora andiamo nello specifico dell’accesso alla rete attraverso il tuo router. Se lo hai comprato di seconda mano, oppure non ti ricordi la password, la puoi resettare. Per farlo non ti serviranno né lo user name che avevi scelto e scordato nè la password impostata.

Come prima cosa puoi effettuare una ricerca on line, magari dal tuo dispositivo mobile, per rintracciare il manuale (prova impostando come ricerca il modello del router e la parola “manual” o “istruzioni” oppure il modello e “password di default”).

Puoi inoltre guardare sul router stesso. Molti, soprattutto quelli distribuiti dai provider di internet, hanno password uniche e generalmente sono stampate su un’etichetta applicata all’apparecchio.

Se vuoi osare per tentativi, puoi provare la classica combinazione di user e password, generalmente “admin” da immettere sia come user che come password oppure puoi provare un’altra delle soluzioni comuni che ha come utente “admin” ma la password vuota. Posizionati sulla casella relativa e premi semplicemente Invio.

Per andare un po’ più sul sicuro puoi accedere a questo sito che raccoglie una lista decisamente ampia di passowrd e nomi utenti di default.

L’unica accortezza che devi usare è quella di prendere i valori presenti nella colonna Username e Password relativi al modello del tuo router.

Come noterai, ti viene anche spiegato che se non riesci a trovare l’esatto modello del tuo router, è possibile tentare con i dati di un modello alternativo in quanto spesso i costruttori utilizzano le stesse password per modelli diversi.

Come accedere a Internet se hai perso la password del router - immagine 1  

Per ripristinare il router ai suoi valori di fabbrica (questo può essere necessario anche qualora tu abbia “smanettato” un po’ troppo) è semplice.

I router sono dotati di un bottone di reset che riporta l’apparecchio ai valori di fabbrica pre impostati. Il procedimento può essere leggermente diverso da router a router, ma sostanzialmente si effettua nel seguente modo:

Una volta trovato il bottone di reset del router (dovrebbe essere chiamato ‘Reset’ oppure lo trovi in posizione un po’ nascosta, ad esempio leggermente incassato nella struttura in modo che non venga premuto accidentalmente).

Premi il bottone (in caso aiutandoti con un fermafogli nel caso in cui sia incassato) e tienilo premuto per circa 10 secondi.

Come accedere a Internet se hai perso la password del router - immagine 2
Questo basta al router per cancellare ogni modifica e tornare ai parametri che sono stati pre impostati in fabbrica, compresi lo username e la password.

Ogni router ha un inidirizzo IP che è relativo per la tua rete. Ha anche un indirizzo IP esterno, che è quello che utilizza per comunicare con le cose al di fuori della tua rete.

Le richieste basilari, come quelle di aprire un sito internet, sono gestite automaticamente dal router e sono inviate ai rispettivi “posti”. Le porte rendono questo processo più semplice.

I numeri di porta più bassi hanno funzione specifica per le applicazioni standard riconosciute dagli informatici. Quando ad esempio chiedi di aprire un sito, per esempio, la porta che viene usata è sempre la 80.

Se ti interessa usare alcune porte per servizi specifici (come ad esempio i videogiochi in modalità multigiocatore) potrai aumentare la fludiità della trasmissione dati e di conseguenza percepirai una velocità maggiore. Puoi usare anche un applicativo quale UPnP PortMapper

Quest’ applicazione fa tutto da sola, se raggiungi un amico a casa sua e devi unirti alla sua rete non avrai bisogno di chiedere la password del router per effettuare il “port forwarding”.

Esiste anche un bel sito (purtroppo solo in inglese) PortForward dove trovi tutte le informazioni necessarie relative ad alcuni tra i videogiochi più diffusi quali Halo 5: Guardians oppure Assassins Creed Unity, Destiny e tanti altri in semplici istruzioni di guida passo a passo.

Ancora, puoi scaricare Simple Port Forwarding che supporta anche la lingua italiana e supporta tutti i principali router attualmente in commercio.

Come accedere a Internet se hai perso la password del router - immagine 3

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate