Come abbattere le barriere linguistiche con Microsoft Translator

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 03 Marzo 16 Autore: Fabio Ferraro
Con l’avvento e il successo di internet, il Mondo è diventato un po´ più “piccolo”. Se infatti, fino a qualche decennio fa non era affatto comune (nella maggior parte dei casi) comunicare con persone di lingua diversa, ora, grazie ai moderni mezzi di comunicazione che si appoggiano sulla rete, è facile trovarsi a discutere con un finlandese, piuttosto che un abitante della Cina o del Messico.

E se è vero che, almeno in teoria, la lingua universale per comunicare è l’inglese, in realtà non tutti riescono facilmente ad utilizzarla. È per questo che, a volte, la diversità linguistica può diventare una barriera che si pone fra persone di nazioni diverse. Esistono diversi traduttori simultanei, on-line o off-line e utilizzabili su diversi supporti, per effettuare comunicazioni simultanee. In un articolo precedente abbiamo conosciuto l´app ITranslate Voice.

Oggi parleremo di un ottimo prodotto Microsoft, disponibile per Windows Phone, Android, IOS e, per pc Windows 10: Microsoft Translator. L’applicazione è stata testata su un dispositivo Android, ma funziona similmente anche sugli altri O.S. supportati.
Dotata di una UI in pieno stile “Metro”, Microsoft Translator appare fluida e semplice da utilizzare. All’avvio potremo scegliere una delle tre tipologie di traduzioni che la app offre.

Come abbattere le barriere linguistiche con Microsoft Translator - immagine 1

Tappando sull’icona a forma di microfono avvieremo la traduzione vocale. Selezioniamo la lingua di input e output dai menù a tendine presenti sulla parte inferiore della schermata. Terminato questo settaggio basterà tappare sul microfono e pronunciare la parola, o la frase, di cui vorremo la traduzione. Visualizzeremo a schermo il testo che l’app rivelerà e la relativa traduzione. Per alcune lingue, l´app ci permetterà inoltre di ascoltare la pronuncia. Potremo modificare il risultato, visualizzarlo a schermo intero o condividerlo.

Come abbattere le barriere linguistiche con Microsoft Translator - immagine 2

Potremo inoltre effettuare la traduzione di un testo scritto, tappando, dalla schermata iniziale, sull’icona a forma di tastiera. Microsoft Translator rileverà autonomamente la lingua di input e mostrerà il risultato di traduzione in una delle lingue disponibili. Anche in questo caso potremo dofidicare il risultato, condividerlo e quando possibile, ascoltarne la pronuncia.

Come abbattere le barriere linguistiche con Microsoft Translator - immagine 3

Infine, potremo avviare una doppia traduzione simultanea. Dalla schermata principale selezioniamo l’icona a forma di due nuvole. Lo schermo si suddividerà in due parti simmetriche permettendo di utilizzare a due utenti simultaneamente l’utilizzo dell´app. Questa è un ottimo strumento nel caso si affronta una conversazione in una lingua diversa dalla nostra. Questa opzione offre 8 lingue, permette solo la traduzione vocale mentre non consente l’ascolto dei risultati. È però uno strumento fluido ed efficace.

Come abbattere le barriere linguistiche con Microsoft Translator - immagine 4

L´app, nel limite delle traduzioni meccaniche, offre ottime trasposizioni. È semplice, efficace, gratuita e leggera. Da provare.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

OS: Windows Phone, Windows 10, Android, iOS

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE