Chi vincerà la Champions League? Te lo dice Bing

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 18 Marzo 16 Autore: Stefano Fossati
Dopo avere conquistato la finale di Champions League contro l’Arsenal, il Barcellona vincerà sabato 2 aprile il big match di Liga contro il Real Madrid; in Italia, invece, la Juventus si rifarà della delusione dell’eliminazione dalla coppa europea conquistando il derby contro il Torino, mentre la Roma supererà l’Inter nell’importante sfida per il terzo posto in classifica. Sono le previsioni di Bing, il motore di ricerca di Microsoft, che ha lanciato il servizio “La passione per il calcio” che offre tutti i pronostici sugli incontri di Serie A e Champions League.

Presentato al Santiago Bernabéu di Madrid alla presenza di tre giocatori del Real Madrid (Kroos, Jose Rodriguez e Kovacic), il nuovo servizio di Bing riesce a predire il probabile risultato delle partite grazie ai big data: nel caso della Serie A e della Champions ad esempio, il motore di ricerca analizza enormi volumi di dati riguardanti le squadre, come i risultati delle precedenti partite, i margini di vittoria in ogni sfida, chi gioca in casa e le condizioni meteorologiche dei luoghi in cui si disputano gli incontri, oltre a molti altri fattori. L’algoritmo progettato da Microsoft è inoltre in grado di incrociare queste informazioni con le percezioni espresse dai tifosi attraverso le loro ricerche su Bing e sui social network: dall’analisi di questi dati, attraverso tecniche di apprendimento automatico, a ogni squadra viene assegnata una percentuale di probabilità di vittoria, pareggio o sconfitta.

Chi vincerà la Champions League? Te lo dice Bing - immagine 1

Per visualizzare i pronostici su Bing basta cercare ad esempio “Serie A” oppure il nome di una squadra di calcio: in testa ai risultati di ricerca viene visualizzato un riquadro che contiene anche informazioni su calendari, giocatori, squadre, stadi. Il sistema è già stato testato con successo su diversi eventi sportivi, politici e sociali: in occasione dei mondiali di calcio in Brasile, nel 2014, Bing predisse il risultato di 15 su 16 partite nella fase a gironi, mentre in Gran Bretagna l’attendibilità dei pronostici di Bing per le partite della Premier League ha superato quella delle agenzie di scommesse. Per la politica, nelle ultime elezioni parlamentari statunitensi Bing indovinò 34 senatori eletti su 35, 33 su 36 governatori e il 96% della Camera dei rappresentanti. Il motore di ricerca Microsoft ha anche anticipatto la vittoria del no nel referendum di indipendenza della Scozia. Anche in occasione degli Oscar di quest’anno, la piattaforma ha “azzeccato” 17 dei 24 premi consegnati, fra cui 8 delle 10 categorie principali.

Il nuovo servizio rappresenta l’ennesimo tentativo di Microsoft per conquistare quote in un mercato, quello del search, sempre largamente dominato da Google: stando ai dati ComScore, a gennaio il colosso di Mountain View deteneva quasi il 64% delle ricerche da desktop contro il 21,3% di Bing, che ha comunque guadagnato un 5% negli ultimi tre anni a fronte di un calo del 3% di Google.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE