Che fine ha fatto la Apple car?

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 15 Aprile 16 Autore: Stefano Fossati
Che fine ha fatto la fantomatica “Apple car”? Da anni si rincorrono rumors che speculano sul progetto (conosciuto con il nome in codice Project Titan) con cui la casa di Cupertino vorrebbe rivoluzionare il mercato dell’automobile come l´iPhone ha fatto per quello della telefonia mobile, portando al grande pubblico un nuovo concetto di mobilità ecologica, “smart” e naturalmente “cool” come ogni prodotto Apple deve “necessariamente” essere. Addirittura, l’estate scorsa le voci si erano fatte frequenti e insistenti al punto da far credere che l’auto elettrica con il marchio della mela fosse vicina a diventare realtà, almeno a livello di prototipo. Persino top manager dell’automotive come il numero uno di Fiat Chrysler Sergio Marchionne mostravano in mix di curiosità e preoccupazione per l’impatto che avrebbe potuto generare l’ingresso di Cupertino nel loro territorio.

È passato meno di un anno e di Apple car non si sente più parlare. Questo non significa che il progetto Apple car non sia mai esistito, né che sia stato messo nel cassetto. La società non ha mai confermato né smentito la sua esistenza, ma difficilmente tante voci potevano essere basate sul nulla. Però, dopo anni di rumors, ancora non si è visto nulla. E intanto un altro brand d’oltreoceano, Tesla, da promettente startup si è ormai trasformata in solida realtà in grado, soprattutto con la nuova Model 3, di far uscire l’auto elettrica dalla nicchia in cui il mercato l’ha relegata fino a oggi. Google ma anche Ford, Volvo e Audi sperimentano le auto a guida autonoma che dovrebbero iniziare a popolare le strade a partire dal 2020.

Che fine ha fatto la Apple car? - immagine 1

È un dato di fatto che diversi personaggi provenienti dall’industria automobilistica siano stati assunti da Apple negli anni passati, portando ovviamente in dote il loro know-how. Dalle più recenti indiscrezioni proprio su questo fronte, però, sembrano giungere segnali di un raffreddamento, se non di un congelamento, dei progetti a quattro ruote di Cupertino. Johann Jungwirth e Steve Zadesky, che erano arrivati anni fa rispettivamente da Mercedes-Benz e Ford e sarebbero stati a capo di Project Titan, hanno lasciato il gruppo negli ultimi sei mesi.

Che fine ha fatto la Apple car? - immagine 2

Difficilmente Apple potrebbe inventarsi costruttore di auto partendo da zero, senza stringere un’alleanza con un player del settore che conosca le dinamiche e le complessità del mercato automobilistico e sappia come industrializzare le innovazioni che il colosso tecnologico può portare. Un po’ come face a suo tempo Swatch con Mercedes, dal cui connubio nacque la Smart. Resta da capire se e con chi potrebbe allearsi Apple per portare Project Titan su strada, tenendo conto del fatto che le alleanze fra primedonne difficilmente funzionano. Nell´attesa, gli esperti del sito specializzato americano Motor Trend hanno immaginato come potrebbe essere l´aspetto dell´Apple car. Lo vedete nelle immagini pubblicate in questa pagina: pura fantasia, nessuna anticipazione. E, nel caso, speriamo che i designer di Cupertino sappiano fare di meglio...


La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE