Canonical lancia il primo tablet Ubuntu

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 05 Febbraio 16 Autore: Stefano Fossati
Fra tablet iOS, tablet Android e tablet Windows arriva il “quarto incomodo”: Canonical ha infatti annunciato il lancio del primo tablet basato su Ubuntu, fino a oggi una delle più popolari distribuzioni Linux per personal computer. L’Aquarius M10 Ubuntu Edition Tablet è realizzato dal produttore OEM spagnolo BQ e sarà disponibile da marzo sullo store online di quest’ultimo.

Le caratteristiche hardware sono quelle di un classico tablet di fascia media: display da 10,1 pollici con risoluzione 1080p, processore MediaTek quad core MT8163A da 1,5 GHz, 2 GB di Ram, 16 GB di memoria interna (di cui circa 11 GB disponibili per l’utente) espandibile grazie allo slot per mircoSD, camera da 8 megapixel con autofocus e doppio flash, connettività wi-fi e Bluetooth 4.0, radio FM, altoparlanti frontali, porta micro HDMI, batteria da 7280 mAh. Il prezzo non è ancora stato ufficializzato, ma secondo alcune fonti potrebbe aggirarsi attorno ai 230 euro.

Canonical lancia il primo tablet Ubuntu - immagine 1

Fra le caratteristiche software, l’Aquarius M10 presenta un’interessante interfaccia utente adattiva, ottimizzata per un classico utilizzo "touch" quando si è in mobilità, mentre quando viene connesso a un monitor HDMI e a tastiera e mouse Bluetooth il tablet si trasforma praticamente in un pc offrendo un’esperienza desktop Ubuntu completa.

Ubuntu debutta così su un tablet dopo qualche apparizione in sordina su alcuni smartphone, come gli Aquarius E4.4 ed E5 HD dello stesso produttore e l’MX4 della cinese Meizu. Come nel caso di questi ultimi, difficilmente questo tablet porterà Ubuntu a competere con le tre principali piattaforme software che si spartiscono attualmente il mercato, però potrebbe essere apprezzato da quella clientela che già utilizza Linux, e Ubuntu in particolare, sul pc. L’obiettivo dichiarato da tempo da Canonical, del restop, è proprio quello di offrire un unico sistema operativo con un’unica interfaccia utente su pc, smartphone e – appunto – tablet: ciò che non è ancora del tutto riuscito a Microsoft sembra ora alla portata di questa piccola software house che da anni lavora su Ubuntu.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Linux

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate