Brevetti Apple e Samsung: nuovi pulsanti sugli smartphone

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 04 Agosto 15 Autore: Pinter
Brevetti Apple e Samsung: nuovi pulsanti sugli smartphone
Corsa ai brevetti: Apple e Samsung hanno brevettato nuove modalità di gesture e di pulsanti che consentono di migliorare l´esperienza smartphone.

Apple ha pensato di trasformare in controlli di precisione su schermo i tocchi effettuati su superfici non touch, come i bordi laterali del Melafonino. Il brevetto è intitolato “Fine-tuning an operation based on tapping” e descrive una soluzione ad un problema che molti utenti hanno quando devono effettuare controlli di precisione o selezione del testo.

Come riportato in una nota da Apple, i display touch sono perfetti quando si tratta di compiere operazioni che non richiedono molta precisione, come swipe e tap, ma sono spesso scomodi quando si tratta dei essere molto più precisi.

Al momento Apple utilizza una sorta di lente di ingrandimento per muoversi con più precisione ma non è un metodo così accurato: per ovviare al problema, Apple ma brevettato l’uso di sensori di movimento.

Ne hanno depositato due varianti: nella prima l’utente è in grado di spostare un oggetto sullo schermo verso sinistra e verso destra con estrema precisione, addirittura pixel per pixel, toccando leggermente il lato di un iPhone. I movimenti vengono raccolti da un accelerometro o da un giroscopio e processati in modo naturale. Ci sarebbero anche diverse funzioni a seconda dell’intensità del tocco.

Brevetti Apple e Samsung: nuovi pulsanti sugli smartphone - immagine 1
La seconda variante riguarda la selezione del testo tramite tocchi. Anche qui ci sono diverse funzioni in base all´intensità del tocco. L’idea può essere estesa a qualsiasi operazione di selezione e manipolazione di oggetti virtuali.

Brevetti Apple e Samsung: nuovi pulsanti sugli smartphone - immagine 2
Anche Samsung qualche mese fa ha presentato i suoi brevetti che sembrano estendere e potenziare il concetto di interfaccia utente già introdotto con i due terminali della serie Edge, il Galaxy Note Edge e il Galaxy S6 Edge.

Brevetti Apple e Samsung: nuovi pulsanti sugli smartphone - immagine 3
Samsung sta sperimentando con varie combinazioni di gesture che sfruttano la presa dei dispositivi ai bordi o sul retro (con le dita e con i palmi delle mani). Per esempio, appoggiare entrambi i bordi inferiori dei palmi della mano potrebbe far comparire la tastiera.

Brevetti Apple e Samsung: nuovi pulsanti sugli smartphone - immagine 4

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE