Notizia Successiva
ImageMagick 6.9.1-3

Blu, lo smartphone che si arrotola al polso

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 25 Maggio 15 Autore: Pinter
Blu, lo smartphone che si arrotola al polso
Si chiama Blu e per il momento ancora non esiste: è un progetto su Kickstarter, ma quello che propone è rivoluzionario: il primo smartphone vero e proprio completamente flessibile ed indossabile al polso, ma con una configurazione da top gamma.

Ancora non esiste e, forse, potrebbe non esistere mai, data la sua natura di progetto affidato al crowdfunding tramite Kickstarter, ma è sicuramente l´oggetto del desiderio di molti, un sogno tecnologico che si avvera, il futuro che si fa presente: è Blu, il primo smartphone completamente flessibile e indossabile attorno al polso.

Il team che lo sta sviluppando ci tiene a non ingenerare confusione: smartphone e non smartwatch, perché le caratteristiche tecniche di Blu sono da smartphone vero e anche di fascia alta.

All´interno della scocca flessibile in materiale polimerico, che misura 254 x 55 x 4.5 mm (è fortemente allungata per potersi avvolgere attorno al polso come un bracciale) e pesante 170 g, troviamo infatti un SoC Qualcomm Snapdragon 810, 2 GB di RAM e 64 GB di memoria non espandibile per ovvi motivi, oltre ai moduli NFC, GPS, Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth 4.1, una fotocamera da 13 Mpixel e una batteria da ben 4200 mAh. Blu avrebbe anche un display F-OLED Full HD da 5.3 pollici ed utilizzerebbe Android come sistema operativo, anche se al momento non è specificata la release, comprensibilmente del resto, visto che Blu, se dovesse raggiungere la soglia di finanziamento prestabilita, sarebbe commercializzato non prima del 2016.

Il segreto dell´innovativo smartphone, come loro stessi spiegano sul sito, sta nell´aver adottato per la prima volta in un unico progetto diverse soluzioni già disponibili, come ad esempio il pannello F-OLED (Flexible Organic Light Emitting Diode, flessibile grazie a un sostrato plastico, o la batteria Flex-Ion, ma anche la scheda madre e diversi componenti interni sono realizzati in materiali flessibili. Blu inoltre è impermeabile e naturalmente resistente a urti e cadute.

Molto interessante inoltre è anche la possibilità di controllarne diverse funzioni tramite le gesture del polso, mentre la personalizzazione è affidata a un largo inserto retroilluminato che corre lungo il fianco e che segnala le chiamate in arrivo, le notifiche, i messaggi e molto altro.

Blu, lo smartphone che si arrotola al polso - immagine 1

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate