At Home Camera, come usare i vecchi dispositivi per la videosorveglianza

Naviga SWZ: Home Page » How To
News del 25 Novembre 15 Autore: Fabio Ferraro
Dice mio nonno: “ai miei tempi potevi uscire di casa senza chiudere la porta”. Personalmente queste affermazioni mi hanno sempre lasciato scettico e perplesso. Ma ai miei nipoti non potrò mai dire una frase del genere. E´ consigliato, tanto in ufficio quanto a casa, dotarsi di strumenti per la sicurezza e la sorveglianza, usualmente onerosi.

Oggi vedremo un modo che abbina le due necessità, sicurezza ed economia andranno a braccetto. Controlleremo il nostro "focolare" creando una rete di videosorveglianza. Useremo vecchi dispositivi (come un computer datato, uno smartphone non più utilizzato), un collegamento ad internet e AtHome Camera.

AtHome Camera è un software che permette di trasformare un pc munito di webcam o uno smartphone (apple o android) in una ip camera.

Per far questo si dovrà installare, sul dispositivo che dovrà trasmettere il segnale di sorveglianza, il programma AtHome Video Streamer, mentre nell´ apparecchio ricevente il software AtHome Camera (entrambi scaricabili dal sito http://www.ichano.com/download/ , dall´appStore o dal PlayStore).

At Home Camera, come usare i vecchi dispositivi per la videosorveglianza - immagine 1

At Home Camera, come usare i vecchi dispositivi per la videosorveglianza - immagine 2

Una volta completate le installazioni ed effettuata la registrazione, basterà avviare AtHome Camera sul dispositivo che dovrà ricevere il segnale video, aggiungere una telecamera e inserire il codice numerico (CID) generato sul dispositivo che invierà le immagini da AtHome Video Streamer o, in alternativa, utilizzare un QR Code.

At Home Camera, come usare i vecchi dispositivi per la videosorveglianza - immagine 3

At Home Camera, come usare i vecchi dispositivi per la videosorveglianza - immagine 4

Avremo la possibilità di visualizzare audio e video, attivare o meno il flash, utilizzare AtHome Video streamer in background, effettuare la registrazione sul dispositivo e in cloud e gestire più telecamere simultaneamente.

Sono davvero tante le potenzialità e le funzionalità di questo software: potremo utilizzarlo per effettuare videosorveglianza, o come babymonitor, ecc... .

Il programma è supportato da pc, sia windows che mac, e da dispositivi mobili, siano essi apple o dispositivi android. Una mancanza è l´assenza di traduzione dall´inglese anche se questo non influisce molto sull´utilizzo, comunque semplice ed intuivo.

Una buona soluzione, economica e di semplice di utilizzo.

A voi la registrazione.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

OS: Windows,MAC,Android

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE