Arrivano in Italia gli smartphone Meizu, qualità e prestazioni a prezzi “cinesi”

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 28 Settembre 16 Autore: Stefano Fossati
Meizu è un marchio tutt’altro che sconosciuto agli appassionati di smartphone: da qualche anno la fama dei dispositivi della casa cinese si è diffusa anche in Italia grazie alle ottime qualità associate a prezzi assolutamente competitivi rispetto a prodotti analoghi di brand affermati. Tanto che non pochi utenti italiani hanno in passato acquistato smartphone Meizu via internet direttamente dalla Cina, in particolare attraverso la piattaforma Alibaba. Da questa estate, finalmente, i device di questa azienda sono venduti ufficialmente anche nei negozi del nostro Paese grazie alla partnership siglata con Concorde, società italiana specializzata nella distribuzione di elettronica di consumo che sta anche mettendo a punto una serie di iniziative pubblicitarie per supportare il lancio del brand cinese.

La gamma Meizu attualmente disponibile negli store è composta da quattro modelli ai quali se ne aggiungeranno altri due nei prossimi mesi, tutti dual sim (in alternativa alla seconda sim è possibile inserire una scheda microSD per espandere la memoria di archiviazione) e tutti caratterizzati da un ottimo rapporto qualità-prezzo, dal sistema operativo Android personalizzato grazie all’interfaccia Flyme, che offre numerose funzionalità aggiuntive e un antivirus integrato, oltre alla gestione ottimizzata di memoria e consumi energetici.

Arrivano in Italia gli smartphone Meizu, qualità e prestazioni a prezzi “cinesi” - immagine 1

M3s – Smartphone di fascia medio-alta con scocca totalmente in metallo, ha uno schermo HD da 5 pollici con vetro 2.5D, processore octacore Mediatek, fotocamera principale da 13 megapixel affiancata da quella frontale da 5 MP e lettore di impronte digitali. E’ disponibile in tre colori (bianco, grigio, oro) a 159 euro nella versione con 2 GB di RAM e 16 GB di storage, 189 euro in quella con 3 GB di RAM e 32 GB di storage.

Arrivano in Italia gli smartphone Meizu, qualità e prestazioni a prezzi “cinesi” - immagine 2

M3 Note – Ha caratteristiche simili a quelle dell’M3s ma dimensioni maggiori, con display da 5,5 pollici Full HD e una batteria che, assicura la casa, garantisce due giorni di autonomia in condizioni di normale utilizzo. Costa 199 euro in versione con 2 GB di RAM e 16 GB di storage, 239 euro con 3 GB di RAM e 32 GB di storage, due i colori disponibili (bianco e grigio).

Arrivano in Italia gli smartphone Meizu, qualità e prestazioni a prezzi “cinesi” - immagine 3

MX6 – Basato su processore Mediatek decacore, è anch’esso dotato di scocca metallica associata a uno schermo Sharp TDDI da 5,5 pollici Full HD. La fotocamera è dotata del sensore Sony IMX386 CMOS da 12 MP con una dimensione dei pixel di 1,25 micron per catturare immagini di elevata qualità anche in condizioni di scarsa illuminazione; allo stesso scopo, la fotocamera frontale da 5 megapixel è dotata di un’apertura focale ƒ/2.0. La RAM è di ben 4 GB, la memoria interna di 32 GB e non mancano il lettore di impronte digitali e la ricarica rapida (in 10 minuti di carica la batteria passa da zero al 25%, in mezz’ora è al 65%). Decisamente interessante il prezzo di 369 euro.

Arrivano in Italia gli smartphone Meizu, qualità e prestazioni a prezzi “cinesi” - immagine 4

PRO 6 – E’ il top di gamma di Meizu, con display da 5,2 pollici Super AMOLED Full HD, processore decacore, camera da 21,16 MP con un anello di 10 flash LED e ricarica rapida (26% di batteria in 10 minuti). E’ fra i pochissimi dispositivi Android dotati di sensore di pressione 3D, corrispondente al “3D Touch” degli iPhone 6s e 7, che rileva la pressione del dito sullo schermo per attivare rapidamente diverse funzionalità. Il lettore di impronte digitali integra la più recente versione dell´mTouch, che supporta operazioni come i pagamenti online (non ancora disponibili in Italia). Due le versioni disponibili, con 32 o 64 GB di storage (entrambe con 4 GB di RAM), rispettivamente a 399 e 459 euro.

Arrivano in Italia gli smartphone Meizu, qualità e prestazioni a prezzi “cinesi” - immagine 5

Nei prossimi mesi la gamma sarà completata dall’arrivo dell’M3 Max, con display da 6 pollici e dedicato in particolare all’utenza business (a un prezzo di circa 300 euro) e dell’U20, con scocca caratterizzata dalla parte posteriore in vetro come i Samsung Galaxy S6 e S7.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE