Apple presenta il 15 marzo iPhone 5se e iPad Air 3

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 03 Febbraio 16 Autore: Stefano Fossati
Sembra ormai certo: Apple terrà il prossimo 15 marzo un evento, in un luogo ancora imprecisato degli Stati Uniti, in cui presenterà l’iPhone 5se, l’iPad Air 3 e nuovi bracciali per l’Apple Watch. Da Cupertino ancora nessuna conferma, ma i rumors sono ormai troppi e troppo dettagliati, e soprattutto sono avallati da Mark Guzman di 9to5mac, da sempre molto bene informato e attendibile sui piani della casa.

Da tempo, del resto, si vocifera che Apple sia al lavoro su un “revamping” del vecchio iPhone 5s, ancora a listino come modello “economico” della sua gamma di smartphone. Il nuovo iPhone 5se non dovrebbe presentare grandi novità nell’aspetto e nel display da 4 pollici, mentre all’interno dovrebbe ricevere diversi aggiornamenti “prestati” direttamente dal fratello maggiore iPhone 6s, dal chip A9 alla fotocamera, in grado di scattare anche “live foto”, fino alla tecnologia NFC per supportare Apple Pay. Il prezzo dovrebbe essere lo stesso dell’attuale iPhone 5s (in Italia 529 euro per il modello da 16 GB), mentre non è escluso che la variante da 32 GB possa essere sostituita da una da 64 GB.

Apple presenta il 15 marzo iPhone 5se e iPad Air 3 - immagine 1

Un po´ poco, a dire il vero, per evitare l´effetto "minestra riscaldata": vedremo se l’iPhone 5se sarà in grado di conquistare chi cerca un’alternativa meno costosa e meno ingombrante all’iPhone 6s con display da 4,7 pollici, oppure sarà allegramente snobbato dai consumatori come fu snobbato due anni fa l’iPhone 5c, variante "economica" dell’iPhone 5s. Se è vero infatti che una nicchia di utenti richiede ancora telefoni compatti, indubbiamente oggi il mercato vuole soprattutto smartphone con schermi di dimensioni generose e l’iPhone 5se, con un look ormai un po’ “vintage” se confrontato con i modelli più recenti, potrebbe non avere quell’appeal che la clientela si attende quando acquista un nuovo prodotto con il marchio della mela morsicata. Dopotutto 529 euro non sono comunque pochi e con 140 euro in più si porta a casa un ben più “trendy” iPhone 6, pressoché identico nell’aspetto (e anche in molte funzionalità) all’attuale top di gamma iPhone 6s.

Per quanto riguarda l’iPad Air 3, si tratterà del primo aggiornamento del tablet Apple da 10,1 pollici dall’ottobre 2014: fra le novità dovrebbero esserci altoparlanti di qualità più elevata e uno “Smart connector” simile a quello introdotto l’anno scorso nell’iPad Pro. Stando ad alcuni “leaks” pubblicati in questi giorni, potrebbe essere impercettibilmente più spesso e più largo del predecessore.

Novità minori dovrebbero riguardare invece l’Apple Watch, per il quale ci si attende il debutto di nuovi bracciali in diversi materiali, varianti e colori.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE