Apple ha dimenticato i Mac: prodotti obsoleti, crollano le vendite

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 14 Ottobre 16 Autore: Stefano Fossati
Tutta concentrata sull’iPhone, Apple sembra avere dimenticato i Mac, i personal computer che la resero famosa quando ancora smartphone, tablet e lettori musicali non esistevano. Come sottolinea un’analisi pubblicata dal sito specializzato MacRumors, l’attuale gamma di computer di Cupertino è ormai obsoleta, soprattutto in relazione ai prezzi elevati che la caratterizzano, non ricevendo aggiornamenti in alcuni casi da anni. E gli anni, è noto, nel mercato dell’informatica sono paragonabili quasi a ere geologiche…

L’unica eccezione è rappresentata dai MacBook, che pochi mesi fa sono stati rinnovati in maniera significativa (anche in questo caso, comunque, dopo una lunga attesa): non a caso sono il solo prodotto dell’attuale lineup di Mac che MacRumors non bolla con il rating “Don’t buy” (non comprare), classificandolo con un più benevolo “Neutral”. Tutto il resto è un disastro: al momento in cui scriviamo (13 ottobre), gli iMac non ricevono aggiornamenti a livello hardware da 366 giorni, i MacBook Pro Retina da 513 giorni, i MacBook Air da 584 giorni e i Mac mini da 728 giorni. Ma c’è di peggio: i Mac Pro sono pressoché invariati da ben 1029 giorni e i MacBook Pro addirittura da 1584 giorni, vale a dire poco meno di quattro anni e mezzo. Giusto per dare un’idea, quando vennero lanciati l’iPhone più recente era il modello 4S.

Apple ha dimenticato i Mac: prodotti obsoleti, crollano le vendite - immagine 1

Un “abbandono” ancor meno giustificabile se si considerano i prezzi tutt’altro da saldo di questi prodotti, che nella maggioranza dei casi (Mac mini a parte) richiedono esborsi a quattro cifre. Questo si riflette inevitabilmente sulle vendite: d’accordo che il mercato dei personal computer è globalmente in calo, ma è un dato di fatto che nel terzo trimestre dell’anno le vendite di Mac (dati Gartner) sono calate del 13,4% rispetto allo stesso periodo del 2015, mentre Lenovo, leader del mercato, ha registrato un -2,4% e altri produttori hanno riportato lievi crescite.

Apple ha dimenticato i Mac: prodotti obsoleti, crollano le vendite - immagine 2

Il terzo trimestre 2015 fece peraltro registrare il record storico nelle vendite di Mac, a dimostrazione del fatto che i clienti ancora apprezzano i computer della mela: ma all’epoca molti prodotti non erano datati come lo sono oggi. Non resta che sperare che Apple, dopo le energie spese nel rinnovo degli iPhone e dell’Apple Watch, si concentri ora su nuovi modelli di Mac.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: Hardware

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate