Apple compra Metaio, una startup specializzata in realtà aumentata

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 29 Maggio 15 Autore: Pinter
Apple compra Metaio, una startup specializzata in realtà aumentata




Apple ha comprato Metaio, una startup specializzata in Realtà Aumentata. Nota per sviluppare un’app per vendere le Ferrari, potrebbe aiutare a creare nuove funzionalità in Mappe.
Metaio, è nata da una ramificazione di un progetto partito alla Volkswagen. La notizia dell’acquisizione è di TechCrunch che ha rilevato  dalla documentazione legale presente sul sito della società  che la cessione ad Apple sarebbe avvenuta con il passaggio del pacchetto azionario della startup al gigante di Cupertino tra il 21 e 22 maggio scorso.

Alla richiesta d’informazioni da parte di TechCrunch, Apple ha risposto con la consueta formula di rito che tipicamente conferma le acquisizioni: “Apple compra di tanto in tanto piccole imprese tecnologiche e generalmente non discutiamo lo scopo e i progetti”.

Tra i progetti più interessanti creati da Metaio, uno riguarda la Ferrari: un sistema che consente ai potenziali acquirenti di scegliere l’auto personalizzando colori, ruote e finiture con un’applicazione per iPad.

Metaio vanta una grande comunità di sviluppatori, oltre 1000 clienti e 150.000 utenti in 30 diverse nazioni (non è al momento chiaro cosa proporrà Apple a queste persone). L’acquisizione in questione potrebbe servire ad Apple per vari scopi, non ultimo l’integrazione di funzionalità di realtà aumentata nell’app Mappe.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE