Apple brevetta interruttori per la luce (e non solo) virtuali

Naviga SWZ: Home Page » Tech
News del 20 Ottobre 15 Autore: Pinter
Apple brevetta interruttori per la luce (e non solo) virtuali
Basta impegnativi lavori di muratura per installare gli interruttori elettrici, che essi siano per la luce o per altri usi: un brevetto di Apple mostra un sistema di controllo per l’home automation con comandi virtuali gestibili in varie stanze, proiettando i controlli desiderati su una parete.

Il sito Patently Apple segnala una domanda di brevetto presentata dalla Mela in Europa concernente un sistema di Home Automation per case e uffici. Nel brevetto Apple spiega che i punti delle stanze che ospitano switch e termostati sono generalmente scelti durante la progettazione architettonica dell’edificio, con i controlli veri e propri installati successivamente tra le mura durante la costruzione. Se l’abitante della casa vuole in seguito aggiungere un controllo o spostare i controlli esistenti in una diversa zona, è normalmente necessario fare buchi alle pareti, eseguire nuovi cablaggi, completare i lavori e tinteggiare.

Apple vuole cambiare questo meccanismo e ha ideato un apparato di controllo che include un sottosistema di lettura ottico, un meccanismo di scansione di profondità di un’area e un sistema di proiezione. Quando l’utente arriva ad esempio nel soggiorno, la parete potrebbe presentare degli switch virtuali, controlli dai quali accendere luci, condizionatori e sistemi d’intrattenimento. L’utente può naturalmente personalizzare i comandi virtuali per ogni stanza, proiettando i controlli desiderati.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

News Collegate