Apple a lezione da Samsung: nel 2017 l’iPhone “Edge” con display curvo

Naviga SWZ: Home Page » Mobile
News del 25 Settembre 16 Autore: Stefano Fossati
Dopo il successo degli smartphone “Edge” di Samsung, caratterizzati dall’inconfondibile display con i bordi laterali curvi, Apple avrebbe deciso di seguire la concorrente coreana sulla stessa strada per i suoi iPhone. Non quest’anno, ha appena presentato l´iPhone 7, bensì nel 2017, quando la casa di Cupertino celebrerà il decennale del lancio del suo primo smartphone con una nuova e innovativa generazione di dispositivi.

Questo almeno è quanto anticipa il magazine giapponese Nikkei, secondo il quale l’anno prossimo Apple presenterà tre modelli di iPhone, fra cui una versione premium caratterizzata da un display OLED curvo simile a quello dell’attuale Samsung Galaxy S7 Edge (foto sotto). Come nel caso della variante di Android che equipaggia quest’ultimo, anche il supposto “iPhone Edge” dovrebbe beneficiare di alcune modifiche in iOS che supportino funzionalità specifiche per i bordi curvi, come notifiche o un launcher per le app più utilizzate.

Apple a lezione da Samsung: nel 2017 l’iPhone “Edge” con display curvo - immagine 1

Questa versione dell’iPhone dovrebbe avere uno schermo da 5,5 pollici se non addirittura più grande, mentre gli altri due modelli avranno dei classici display LCD “flat” da 4,7 e 5,5 pollici come gli attuali iPhone 6s e 6s Plus.

Da tempo alcuni rumors indicano che l’anno prossimo Samsung fornirà ad Apple display OLED per i futuri iPhone: questa tecnologia, da anni familiare ai possessori di smartphone di fascia alta del gruppo coreano, consente di realizzare schermi più sottili e in grado di offrire livelli di nero più profondi, oltre a non richiedere la retroilluminazione. Stando alle indiscrezioni, non confermate dalle due aziende, l’accordo avrebbe un valore di 2,6 miliardi di dollari e prevederebbe una fornitura (stimata) di 100 milioni di unità, tanto che Samsung starebbe pianificando l’ampliamento delle sue linee di produzione per poter soddisfare la richiesta di Apple.

Altre voci riportano che, sempre nel 2017, Apple tornerà al vetro per il dorso dei suoi nuovi iPhone (probabilmente per supportare la ricarica wireless, impossibile attraverso il dorso metallico) e modificherà drasticamente il tasto home dei dispositivi, da quasi dieci anni elemento caratterizzante di tutti gli iPhone.

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE