Apple, trimestrale con luci e ombre

Naviga SWZ: Home Page » News
News del 26 Ottobre 12 Autore: Gianplugged
Apple, trimestrale con luci e ombre
Apple ha presentato i risultati del suo quarto trimestre fiscale. I dati evidenziano un utile pari a 8.22 miliardi di dollari, un +24% rispetto ai 6.62 miliardi dello stesso periodo del 2011. Il fatturato sale invece del 27% a 35.97 miliardi, leggermente al di sopra dei 35.8 miliardi di dollari che si attendevano gli analisti.

La trimestrale evidenzia però anche un calo delle vendite di iPad rispetto alle attese. La situazione potrebbe comunque adesso cambiare dopo il recente lancio di iPad Mini. Apple ha venduto nel trimestre 14 milioni di iPad (gli analisti ne prevedevano 15 milioni), ma si tratta pure sempre di un 26% in più rispetto allo stesso periodo dell´anno scorso.

I Mac venduti sono stati 4.9 milioni, un +1% rispetto allo stesso trimestre 2011, praticamente un risultato "piatto",  gli iPod  venduti sono stati 5.3 milioni, un calo del 19%, gli iPhone venduti sono stati 26.9 milioni pari a un +58% rispetto al 2011.

Il CEO Apple Tim Cook ha espresso soddisfazione per i risultati: "Siamo molto orgogliosi di concludere un anno fantastico con risultati record" ha dichiarato "Stiamo entrando nel periodo delle festività con i migliori iPhone, iPad, Mac e iPod mai realizzati, e rimaniamo molto fiduciosi nei nostri prodotti."

Cook ha anche espresso un suo giudizio sul tablet Surface, definendolo "un compromesso, un prodotto confusionario" e ha aggiunto: "Immagino sia possibile progettare una macchina che possa volare e galleggiare, ma non penso che farà entrambe le cose nel migliore dei modi".

Il report completo della trimestrale Apple a questo  indirizzo.
Inserisci un commento sul forum Commenta la News sul Forum

Voto:

Categoria: P2P e Web

La Community di SWZone.it

La community con le risposte che cerchi ! Partecipa é gratis !
Iscrizione ForumIscriviti al Forum

Newsletter

Vuoi ricevere tutti gli aggiornamenti di SWZone direttamente via mail ?
Iscrizione NewsletterIscriviti alla Newsletter

NOTIZIE CORRELATE